Raffaella Carrà, Milly Carlucci fa un appello alla Rai: «Intitoliamo il Foro Italico in suo onore»

Raffaella Carrà, Milly Carlucci fa un appello alla Rai: «Intitoliamo il Foro Italico in suo onore»

Milly Carlucci scrive un post sui social dove invita la Rai ad intitolare l’auditorium del Foro Italico alla grande Raffaella Carrà.

Ieri pomeriggio alle ore 16.20, si è spenta una grande artista e icona della televisione italiana: Raffaella Carrà è morta a 78 anni, a causa di una malattia con la quale combatteva da tempo ma che ha voluto tenere nascosta al pubblico.

A dare il triste annuncio è stato il suo ex compagno, Sergio Japino: «Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre».

Queste le parole usate da Japino per dare la dolorosa notizia. Nelle sue ultime disposizioni, la Carrà aveva chiesto una semplice bara di legno grezzo e un’urna dove contenere le sue ceneri.

Raffaella Carrà morta a 78 anni: la regina della televisione lascia un grande ricordo

La sua mancanza ha addolorato tanti, anche nel mondo dello spettacolo, molti artisti, la ricordano con grande orgoglio. L’ amata conduttrice mancherà tantissimo al mondo della televisione e ai suoi fan. Un’artista unica nel suo genere con una molteplicità di talenti, un’energia sprizzante e con il sorriso sempre stampato sul viso.

Raffaella, showgirl, conduttrice, attrice, cantante e ballerina, ha sempre avuto la capacità di reinventarsi e di intrattenere il pubblico. Con il suo inconfondibile caschetto biondo, le sue canzoni intramontabili e i suoi coinvolgenti programmi come ’Carramba che sorpresa’ oppure ’Canzonissima’ , Raffaella è diventata un’icona dello spettacolo che ancora oggi riesce a farsi ricordare da tutte le generazioni.

Come non ricordare le sue canzoni più note come: ’Tuca-tuca”- “Tanti auguri”- “Fiesta”- “A far l’amore comincia tu”. La sua carriera e il suo incredibile talento hanno lasciato il segno nel mondo dello spettacolo. Il suo personaggio unico e inimitabile, rimarrà scolpito nella storia della televisione italiana, così come l’immortalità dei suoi più grandi successi.

Milly Carducci fa un appello alla Rai: “intitolate il Foro Italico alla grande Raffaella”

Molti personaggi del mondo dello spettacolo hanno voluto ricordare la grande Raffaella Carrà. Una di questi è Milly Carlucci, la conduttrice che insieme a Raffaella hanno frequentato lo studio Rai del Foro Italico. L’ex attrice ha voluto fare un appello sui social invitando la Rai ad intitolare il Foro Italico in onore di Raffaella Carrà.

«Sto guardando con emozione Carramba che Sorpresa su Rai1, sarebbe bello intitolare l’Auditorium Rai del Foro Italico alla grande Raffaella Carrà», queste le parole scritte da Milly Carlucci, nel post pubblicato ieri sera, dopo aver visto una replica della prima puntata del people show di Raffaella.

Il programma è andato in onda per tanti anni su Rai 1 dal Foro Italico, dunque come non omaggiare la regina dello spettacolo intitolando l’auditorium in suo onore? Forse gli autori Rai potrebbero prendere in considerazione la proposta, intanto su change.org è già partita una petizione su questo tema.