Autore: Marco Della Corte

One Piece: quando uscirà il capitolo 986?

Il manga di One Piece ci sta proponendo grandissimi colpi di scena in queste ultime settimane.

Nello scorso articolo vi abbiamo dato delle anticipazioni riguardanti il capitolo 985 di One Piece. Abbiamo finalmente conosciuto le reali intenzioni di Kaido e di come la flotta dei 7 sia stata ufficialmente sciolta dalla marina. Ovviamente, i lettori non vedono l’ora di sapere cosa accadrà nelle prossime settimane. Sfortunatamente Weekly Shonen Jump dovrà osservare una settimana di pausa e, ovviamente, questo vale anche per il manga di One Piece.

One Piece: nuova pausa per il manga

One Piece è pubblicato su Weekly Shonen Jump dal lontano 1997. Tuttavia, mai come in questo periodo stiamo assistendo a varie pause, probabilmente anche a causa del triste periodo dovuto alla pandemia da coronavirus. Dovremo aspettare un pochino, dunque, prima di proseguire con le avventure di Rufy e della sua ciurma in quel di Wano Kuni.

Il portale Everyeye informa che One Piece tornerà a essere pubblicato su Jump a partire dal 3 agosto. Il nuovo capitolo sarà disponibile su Manga Plus, invece, il 2 di Agosto. Quindi, il tempo di attendere un paio di settimane per scoprire cosa accadrà nella terra dei samurai dopo gli annunci epocali da parte di Kaido. Cosa potrà mai proporci Eichiro Oda nel capitolo 986?

LEGGI ANCHE: One Piece: l’haki di Rufy ha subito un’evoluzione?

Rufy e Yamato nell’occhio del ciclone

La saga di Wano Kuni è ancora lungi dall’essere conclusa. C’è ancora molto di dire e diversi eventi ingarbugliati devono trovare risoluzione. Sicuramente, i due personaggi fulcro della trama attuale sono Rufy e Yamato, la figlia di Kaido. Dopo che i due sono caduti dal sottotetto, sembra essersi diretti verso il patibolo con l’obiettivo di salvare il piccolo Momonosuke. Ci riusciranno?

Non sarà così facile, vista la presenza di ben due imperatori (Kaido e Big Mom) e i potenti guerrieri al servizio del pirata dalle cento bestie. L’unica soluzione a questa intricata situazione, secondo le ipotesi dell’autore Amedeo Sebastiano di Everyeye, sarebbe un raduno fortuito di tutte le forze alleate finora in campo. Bisognerà, inoltre, attendere l’esito della battaglia tra il traditore Kanjuro e Kikunojo.

L’importanza dei nove foderi rossi

Proprio Kikunojo si è visto piangere, con tanto di lama sporca di sangue, forse per aver ucciso quello che considerava un amico e con cui aveva condiviso tante avventure, seppur alla fine, lo stesso Kanjuro si sia rivelato una persona spregevole e doppiogiochista. Risulta comunque difficile che uno appartenente ai nove foderi rossi sia stato ucciso in maniera così anonima.

Questi guerrieri sono infatti importanti all’interno della storyline di Wano Kuni e Oda deve dar loro l’importanza che meritano. Dobbiamo ancora vedere il ritorno di molti altri personaggi principali in azione, tra cui Kidd e Sanji, che sembra essere scampato alle grinfie di Big Mom. che come sappiamo è ora un’alleata di Kaido. Appuntamento alle prossime anticipazioni dei capitoli di One Piece!