Autore: B.A

28
Gen

Maxi sbarco di migranti a Taranto, Salvini tuona: «Processate Conte e Lamorgese per sequestro di persona»

La Ocean Viking con oltre 400 migranti autorizzata allo sbarco, ma tenuta in mare per diversi giorni, quelli a cavallo delle elezioni in Emilia Romagna e Calabria.

Il leader della Lega, Matteo Salvini va all’attacco del Premier Conte e del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese. L’attacco del leader leghista è relativo al nuovo sbarco che il Viminale ha autorizzato per la Ocean Viking, nave che sembra trasportare oltre 400 migranti. Porti aperti non appena chiusa la tornata elettorale le regionali, dove Salvini ha strappato con il centrodestra, la Regione Calabria al PD, che però ha conservato il Governo locale della Regione Emilia Romagna. Nei giorni di campagna elettorale, Salvini ha più volte sottolineato il fatto che la nave era tenuta in mare dal governo, per la paura di perdere consensi in vista della tornata elettorale. E Salvini sottolineava come la situazione fosse simile alla nave Gregoretti, tenuta 4 giorni in mare dal leader leghista ai tempi in cui era lui il Ministro degli interni.

L’attacco di Salvini

È il porto di Taranto il porto sicuro dove attaccherà la Ocean Viking. A Taranto sbarcheranno più di 400 migranti. Polemico il leader leghista Salvini che oltre a rimarcare il fatto che la nave viene fatta sbarcare subito dopo le elezioni, per evidenti motivi di consenso, punta l’indice contro Presidente del Consiglio e attuale Ministro dell’interno.
«Denuncio per sequestro di persona il presidente del Consiglio e il Ministro dell’Interno per aver tenuto a bordo 400 persone per 4 giorni. Ci troviamo in tribunale con il signor Conte e la signora Lamorgese», queste le parole al vetriolo di Matteo Salvini.
Lo sfogo del leader della Lega è relativo alla questione della nave Gregoretti, per cui Salvini deve rispondere delle accuse di sequestro di persona.
Salvini tenne la nave della Guardia Costiera Gregoretti, ferma in mare perché aveva chiuso i porti, senza autorizzare lo sbarco. Per questo su di lui pendino queste accuse e per questo che adesso Salvini chiede il medesimo trattamento per Giuseppe Conte e per Luciana Lamorgese.
«Anche Conte e Lamorgese a processo, così vediamo se il criminale è solo Salvini o se la legge è uguale per tutti», questo lo sfogo di Salvini che ha continuato con un eloquente «se sono delinquente io lo sono anche loro, se loro hanno lavorato nell’interesse del Paese l’ho fatto pure io».

Torna l’emergenza migranti?

Centinaia di persone in fuga dai centri di detenzione libici e sedici barche inte dettate da navi Ong, questi i numeri della nuova ondata di migranti nelle ultime 72 ore. Sono circa 1000 i migranti soccorsi da navi appartenenti a organizzazioni umanitarie.
Anche la Open Arms tra queste.Quindi, Ocean Viking, Alan Kurdi e Open Arma in missioni umanitarie sono cariche di migranti e fanno rotta verso l’Italia. I 403 che si trovano sulla Ocean Viking sono diretti al porto di Taranto, dopo che 4 profughi per motivi di salute sono stati sbarcati ieri sera a Malta.