Autore: Costantino Ferrulli

Mario Draghi - Governo

Mario Draghi ha sciolto la riserva: ecco l’elenco dei ministri

Il Presidente del Consiglio incaricato ha comunicato al Presidente della Repubblica di accettare l’incarico di formare il nuovo Governo

Il nuovo Governo prende ufficialmente forma. Dopo 9 giorni di consultazioni, il Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, ha comunicato al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l’elenco dei Ministri che faranno parte del suo Governo, il cui giuramento è previsto alle ore 12 di sabato 13 febbraio.

Si tratta di un esecutivo composto da 23 unità, 15 uomini e 8 donne, che comprende sia esponenti politici che tecnici. 4 Ministeri vanno al Movimento 5 Stelle, 3 ciascuno al PD, Forza Italia e Lega Nord, 1 a Italia Viva e 1 a Liberi e Uguali, 8 sono i tecnici.

Nella nuova squadra di Governo conferme per Federico D’Incà, Luigi Di Maio, Luciana Lamorgese, Roberto Speranza, Dario Franceschini, Elena Bonetti e Lorenzo Guerini. Fabiana Dadone e Stefano Patuanelli cambiano dicastero. Incarichi per Renato Brunetta, Maria Stella Gelmini e Mara Carfagna.

Ecco l’elenco dei ministri del primo Governo Draghi:

Ministri senza portafoglio

  • Federico D’Incà (M5S) Rapporti con il Parlamento
  • Vittorio Colao (tecnico) Innovazione tecnologica e transizione digitale
  • Renato Brunetta (Forza Italia) Pubblica amministrazione
  • Maria Stella Gelmini (Forza Italia) Affari regionali e autonomie
  • Mara Carfagna (Forza Italia) Sud e coesione territoriale
  • Fabiana Dadone (M5S) Politiche giovanili
  • Elena Bonetti (Italia Viva) Pari opportunità e famiglia
  • Erika Stefani (Lega Nord) Disabilità
  • Massimo Graravaglia (Lega Nord) Turismo (preposto al nuovo Ministero con portafoglio)

Ministri con portafoglio

  • Luigi Di Maio (M5S) Affari esteri e cooperazione internazionale
  • Luciana Lamorgese (tecnico) Interno
  • Marta Cartabia (tecnico) Giustizia
  • Lorenzo Guerini (PD) Difesa
  • Daniele Franco (tecnico) Economia e finanze
  • Giancarlo Giorgetti (Lega Nord) Sviluppo economico
  • Stefano Patuanelli (M5S) Politiche agricole alimentari e forestali
  • Roberto Cingolani (tecnico) Transizione ecologica (nuova denominazione del Ministero dell’Ambiente)
  • Enrico Giovannini (tecnico) Infrastrutture e trasporti
  • Andrea Orlando (PD) Lavoro e politiche sociali
  • Patrizio Bianchi (tecnico) Istruzione
  • Cristina Messa (tecnico) Università e ricerca
  • Dario Franceschini (PD) Beni e attività culturali e turismo
  • Roberto Speranza (LeU) Salute

Roberto Garofoli sarà proposto per l’incarico di Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.