Mara Venier annuncia un’importante novità su «Domenica In» e svela un retroscena su Mahmood

Mara Venier annuncia un'importante novità su «Domenica In» e svela un retroscena su Mahmood

Mara Venier ha rilasciato un’intervista a «Il Messaggero» parlando di passato, presente e futuro e lanciando una frecciatina a Mahmood, il vincitore di Sanremo 2019.

Nell’edizione odierna de Il Messaggero è comparsa un’intervista a Mara Venier, uno dei volti televisivi italiani più noti in assoluto.

Mara Venier e Domenica In: un altro anno

La conduttrice veneziana è famosa soprattutto per il suo ruolo di «padrona di casa» a Domenica In. Per alcuni anni era stata in polemica con la Rai. Dal 2014-15 al 2017-18, infatti, la conduzione era stata affidata ad altri stipendiati Rai. Nel 2018-19 c’è stato l’atteso ritorno della Venier.

Solo pochi mesi fa la conduttrice aveva annunciato che quella corrente sarebbe stata l’ultima edizione condotta da lei ma proprio nell’intervista di oggi è arrivata la smentita. O ripensamento che dir si voglia.

Mara ammette che poco tempo fa era convinta di mettere la parola fine alla sua esperienza ma che nelle settimane scorse ha avuto un ripensamento e dunque sarà al timone dell’edizione 2021-22. «Potrei dire di no a tutto, anche a Sanremo, ma non a Domenica In», ha dichiarato.

Subito dopo ha fatto sapere che a inizio maggio condurrà una serata dello “Zecchino d’Oro” insieme al collega Carlo Conti.

L’accusa a Mahmood e il suo manager

Nel corso dell’intervista ha trattato anche altri temi, parlando del suo carattere e come nel corso degli anni sia diventata più selettiva e meno iraconda. «Detesto chi non dice le cose in faccia. Se qualcuno fa uno sgarro con me, semplicemente lo elimino per sempre. Scremo. Seleziono.»

In conclusione la “zia” ha dedicato qualche parola a Mahmood, il vincitore dell’edizione 2019 di Sanremo con la hit “Soldi”, togliendosi un sassolino dalla scarpa.

Senza precisare quando sia accaduto, la Venier ha raccontato che tempo fa il manager del cantante l’aveva “pregata” per concedere un intervista al giovane cantante, trovando l’assenso di Mara e della produzione. Poi, però, il venerdì – dunque meno di 48 ore prima della messa in onda del programma – ha chiesto di cancellarla. «Sono cose che non si fanno, si è comportato molto male».