Maneskin, annunciato il nome del nuovo manager della band: ecco chi è

Svelato il nome del nuovo manager dei Maneskin, ecco chi è

Finalmente è stato svelato il nuovo manager dei Maneskin, la band romana che ha vinto l’Eurovision ed è stata celebrata dal New York Times. L’annuncio è arrivato via Instagram.

Maneskin, svelato il nome del nuovo manager

Finalmente sono state smentite le voci su Simon Cowell, il produttore discografico britannico e creatore degli One Direction. La band verrà gestita da una nuova società, la Exit Music Management fondata da Fabrizio Ferraguzzo, produttore, A&R della Sony Music Italia e music director di X Factor. «Solo scelta artistica, non personale», ha detto Victoria a FqMagazine.

Al momento i Maneskin sono gli unici clienti della Exit Music Management dopo che per quasi due mesi, sono rimasti senza manager. Solo due settimane dopo aver trionfato all’Eurovision, la manager Marta Donà e l’agenzia LaTarma, avevano annunciato la fine della loro collaborazione. La Donà aveva scritto su Twitter:

«Abbiamo trascorso quattro anni indimenticabili pieni di sogni da esaudire e di progetti realizzati. Vi ho portato fino a qui. Da adesso in poi avete deciso di proseguire senza di me. Ho il cuore spezzato ma vi auguro il meglio dalla vita».

L’annuncio ha spiazzato i fan, poi per due mesi il silenzio. Ora finalmente c’è un volto e sarà proprio Fabrizio Ferraguzzo a collaborare con la band romana.

I Maneskin premiati con la Lupa Capitolina dalla sindaca Virginia Raggi: l’annuncio del concerto al Circo Massimo

Intanto questa mattina, nella Sala Giulio Cesare di Palazzo Senatorio, Virginia Raggi ha consegnato ai Maneskin la Lupa Capitolina, la massima onorificenza della Capitale.

«State strabiliando il mondo con la vostra musica. Roma è orgogliosa di voi. State dando un esempio a tutti. A Sanremo la platea era vuota ma l’avete riempita con il vostro rock potente. Grazie a voi, Eurovision torna in Italia. Lasciatemelo dire: dal calcio alla musica l’Europa parla italiano, anzi un po’ romano. Grazie davvero di non essere né zitti né buoni», ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Ai quattro ragazzi è stata consegnata anche la medaglia di Roma Capitale, coniata il 21 aprile di ogni anno e quest’anno dedicata ai 150 anni di Roma Capitale. Oggi 28 luglio, è stata annunciata dal gruppo anche la nuova data per l’estate 2022. Il 9 luglio del prossimo anno si esibiranno in concerto al Circo Massimo, lo hanno fatto sapere durante la consegna del premio dopo essersi affacciati dal balcone dello studio della sindaca Raggi per salutare i loro fan.

La band a breve partirà per un tour europeo nel mese di agosto e poi si esibirà nei palazzetti per due anni, fino al gran finale al Circo Massimo di Roma.