Autore: Liliana Terlizzi

Gossip

Kim Kardashian e Kanye West: è finita? «Già tutto pronto per il divorzio»

Una delle coppie più famose del mondo dello spettacolo starebbe preparando le carte per il divorzio. Lo sostengono Page Six e The New York Post.

Era una delle coppie appartenenti al mondo dello spettacolo più famose negli USA e, di riflesso, nel mondo. Ma anche il loro matrimonio sembra essere giunto alle battute finali.

La prima «bomba» di gossip del 2021

Poco più tardi della mezzanotte italiana su alcuni siti web in lingua inglese di gossip è arrivata la notizia bomba: Kim Kardashian e Kanye West divorzieranno a breve.

Non si può dire che sia un fulmine a ciel sereno perché già a luglio 2020 il famoso rapper aveva pubblicato una serie di tweet molto polemici nei confronti di sua moglie, per poi cancellarli poche ore dopo.

Dall’estate a oggi sono passati diversi mesi durante i quali i due avrebbero provato in tutti i modi a riappacificarsi.

Sembra che non ci sia stato niente da fare: nei giorni tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 sarebbe arrivata la drastica decisione di mettere fine al matrimonio e alla comunione dei beni.

Tra i primissimi a lanciare la notizia ci sono Page Six e The New York Post. L’indizio chiave sarebbe l’ingresso in scena di Laura Wasser, divorce attorney, ingaggiata alcuni giorni fa dalla Kardashian.

I motivi del divorzio

Pare che negli ultimi mesi l’aria in casa West-Kardashian si sia fatta sempre più pesante. Tra le altre cose Kim non avrebbe per niente approvato l’idea (serissima) di suo marito di candidarsi a presidente degli Stati Uniti.

Lei, in questi mesi, starebbe studiando legge per diventare avvocato tra qualche anno. Inoltre, sempre secondo indiscrezioni rilanciate dai siti di gossip americani, Yeezy non andrebbe d’accordo con gran parte dei membri della famiglia Kardashian e avrebbe definito la loro vita ‘insopportabile’.

Ad ogni modo, secondo i bene informati, i due vorrebbero terminare il loro matrimonio in maniera del tutto pacifica. L’unico vero problema è rappresentato dai loro beni in comune, in particolare la casa dove sono cresciuti e stanno crescendo i loro figli. Kim avrebbe chiesto a Kanye di consegnarla a lei proprio per il bene dei bambini.

La loro villa sarebbe costata 40 milioni e nel corso degli anni ne sarebbero stati spesi altri 20 per ristrutturazioni e modifiche varie. Per ora nessuno dei due ha confermato o smentito pubblicamente la notizia che da ieri sta facendo discutere gli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: Johnny Depp contro Amber Heard: l’attore potrebbe perdere 100 milioni di dollari a causa della battaglia legale