Jerry Calà rivela: ’Ero in preda a un improvviso successo’

Jerry Calà rivela: 'Ero in preda a un improvviso successo'

Jerry Calà intervistato dal ’Corriere della Sera’ racconta i suoi 70 anni, del rapporto con l’ex moglie Mara Venier e dei ricordi lasciati dal film ’Sapore di sale’.

Come dimenticare un grande film che ha accompagnato le estati italiane negli anni ottanta? “Sapore di mare” è stata una delle commedie di maggior successo del cinema italiano. Uno dei personaggi principali della commedia era ’Luca’ interpretato dal noto attore italiano Jerry Calà.

Il film è basato sull’intreccio di storie riguardanti diverse famiglie tra cui quella di Luca. Luca (Jerry Calà) si innamora di Marina e tra i due inizia una scanzonata storia d’amore. «Gli sguardi finali tra me e Marina Suma hanno lasciato proprio un’emozione» ha raccontato Jerry Calà.

Ma il noto attore comico, quest’anno, oltre a rivivere l’emozione del grande film commedia di Carlo Vanzina, racconta anche come ha vissuto due traguardi importanti della sua vita: i suoi 70 anni (festeggiati lo scorso 28 giugno) e la celebrazione dei suoi 50 anni di carriera. Calogero Alessandro Augusto Calà ha voluto festeggiare l’evento ieri all’Arena di Verona.

Jerry Calà racconta dei suoi 50 anni di carriera festeggiati all’Arena di Verona

Jerry Calà, intervistato dal Corriere della Sera, ha raccontato l’evento che si è svolto ieri sull’Arena, rivelando che è stato meraviglioso ritornare a Verona, città in cui è cresciuto e di come sia riuscito a coronare il suo sogno fanciullesco. Tra gli ospiti, oltre a Maurizio Vandelli e Shel Shapiro, due suoi cari amici, era presente anche la sua ex moglie, Mara Venier.

Jerry Calà e il rapporto con l’ex moglie

L’attore, nell’intervista, ha raccontato alcuni particolari riguardo il loro attuale rapporto. Jerry Calà ha rivelato che, per lui, Mara rappresenta una grande amica. Tra di loro, dopo l’amore, è rimasto l’affetto e, per questi motivi, come spiega l’attore, è nato un bellissimo rapporto di amicizia.

«Per noi è stato naturale. Alcune persone rimangono nel cuore e il rapporto si trasforma in qualcos’altro di ugualmente bello e pieno di complicità». Ha riferito Jerry che, poi, ha continuato affermando che Mara è una delle persone più vere che abbia mai conosciuto.

Nell’intervista viene rivolta anche una domanda riguardo la storia del suo tradimento all’ex moglie. Jerry risponde dicendo: «Ero in preda a un improvviso successo. Se ho fatto qualche marachella mi giustifico».

Jerry Calà e i ricordi del film ’Sapore di sale’: «Ho preso gli schiaffi più belli della mia vita»

Nell’intervista, l’attore di origini catanesi, ha raccontato anche dei ricordi lasciati dalla celebre pellicola uscita negli anni ottanta. «Ne ho di bellissimi - ha riferito Jerry - Ho preso gli schiaffi più belli della mia vita da una dea del cinema italiano che si chiama Virna Lisi.»

Infine l’ex componente dei Gatti di Vicolo Miracoli ha concluso l’intervista raccontando di come sta vivendo i suoi settant’anni. L’attore comico ha rivelato di stare bene fisicamente tuttavia, ripercorrendo tutta la sua vita e la sua carriera questi settant’anni riesce a sentirli tutti: “ho vissuto molto e lavorato molto”, ha concluso così l’attore.