Incidente sul lavoro Mario caduto dal muletto, 6 metri d’altezza: muore a 23 anni

Tragedia sul lavoro, ragazzo muore dopo un volo di 6 metri: Mario aveva solo 23 anni

Lutto a Torre Annunziata. Muore Mario Papa, un operaio di soli 23 anni. Il giovane ha perso la vita in seguito ad un volo di circa 6 metri mentre stava lavorando su un muletto. La dinamica è ancora da chiarire.

Cade da 6 metri, Mario aveva solo 23 anni: tremendo lutto a Torre Annunziata

Sul luogo dell’incidente sono giunti i soccorsi del 118 e le volanti della Polizia Municipale coordinati dal Comandante Vincenzo Pagano. Il 23enne è stato portato d’urgenza presso l’ Ospedale del Mare di Napoli ma nella serata di ieri è deceduto in seguito alle gravi ferite riportate. Secondo una prima ricostruzione, Mario stava lavorando ed è caduto da un muletto mentre era intento a salire su un piano soppalcato.

Il ragazzo, per motivi non ancora chiari, avrebbe perso l’equilibrio ed è precipitato giù al suolo all’interno del capannone della Zeus, un noto marchio che produce materiale sportivo. Fin da subito, purtroppo, le sue condizioni erano apparse critiche. Poi è giunto il triste epilogo nella serata. La famiglia e gli amici del 23 enne sono distrutti.

Torre Annunziata in lutto per la prematura scomparsa di Mario Papa

In queste ore sono tanti i messaggi in segno di vicinanza all’immenso dolore che ha colpito la famiglia del ragazzo. Chi lo conosceva e chi no, si è stretto al loro dolore. Sono stati eseguiti i primi rilievi ed è stato avvisato il magistrato di turno che ha disposto immediatamente il sequestro del capannone che si trova in via Sant’Alfonso de’ Liguori. Purtroppo questa è l’ennesima giovane vita spezzata da un drammatico incidente avvenuto sul luogo di lavoro ed anche questa volta poteva essere evitato.

Il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, ha annunciato il lutto cittadino in occasione dei funerali. Il primo cittadino ha scritto: “Purtroppo Mario non ce l’ha fatta, è una tragedia immane. La notizia della sua morte ci ha sconvolti e lasciati sgomenti. Il primo pensiero è rivolto ai familiari, ai quali esprimiamo il nostro cordoglio abbracciandoli idealmente in questi momenti tanto drammatici quanto dolorosi, consapevoli del fatto che nessun gesto o parola potrà in alcun modo lenire la loro sofferenza".

La squadra di Torre Annunziata, Savoia 1908, ha da poco pubblicato su Facebook un messaggio in segno di vicinanza alla famiglia del giovane: "La Società tutta si stringe attorno alla famiglia, alla comunità di Torre Annunziata ed al fornitore tecnico Zeus in questo momento di profonda tristezza per la perdita del caro ragazzo Mario Papa. Siamo affranti e addolorati per l’ennesima morte bianca sul nostro territorio. Il Savoia presenterà richiesta alla Lega per giocare la prossima partita con il lutto al braccio".