Il Salento rispetta la zona rossa rinforzata: Otranto è deserta e meravigliosa [FOTO]

Zona rossa rinforzata: Otranto è deserta.

Il Salento rispetta la zona rossa rinforzata che è entrata in vigore ieri in tutta la Puglia e proseguirá fino a dopo le vacanze di Pasqua. La scelta di lasciare chiusi i supermercati ha permesso di lasciare completamente libere le città da qualsiasi tipo di caos o smog.

Anzi, in giro non si vede proprio nessuno, le città sono deserte come durante il periodo del lockdown e in questa giornata primaverile tutto ciò diventa una tortura per i salentini amanti della bella stagione e del mare. Durante il corso della giornata ci sono stati 20 gradi su tutta la Puglia con leggero vento di Scirocco, ma nessuno ha ceduto alle lusinghe del beltempo.

L’inasprimento delle limitazioni, anche negli spostamenti per lavoro, con lo smart working dove possibile; la sospensione delle attività non essenziali negli uffici pubblici e l’impossibilità di andare nelle seconde case hanno creato un vero e proprio coprifuoco.

Otranto deserta come non l’avete mai vista

Le foto di Otranto che vedete di seguito sono veramente straordinarie. Un applauso va fatto agli otrantini (e, per estensione, ai pugliesi in generale) che, é evidente, hanno rispettato alla lettera le limitazioni.

Tanto per la cronaca (e per far sognare i nostri lettori), pubblichiamo anche una foto del mare che oggi a Otranto, come spesso accade, era veramente incantevole.