Autore: Antonio 2

Coronavirus

13
Mar

Il Coronavirus avanza nel Salento: 4 nuovi casi, colpito un nuovo paese

Il Coronavirus avanza imperterrito. Purtroppo salgono i casi in provincia di Lecce e come riportato dal corrieresalentino si è già a quota 4 nuovi casi oggi, dei quali uno ha avuto la necessità di essere intubato.

Tra questi c’è un nuovo paese colpito: Lizzanello. Si tratta di un dipendente di un caseificio. Sulla pagina facebook dell’attività subito è stato pubblicato un post: "La trasparenza e il rispetto sono al centro del nostro lavoro quotidiano, per questo vi annunciamo che il punto vendita resterà chiuso fino a giovedì per sanificare gli ambienti dopo che un nostro collaboratore è risultato positivo al covid-19.

Il Sindaco: «Non è un nostro residente e si stanno sanificando gli ambienti»

Il Sindaco è intervenuto subito per tranquillizzare la popolazione. Il Sindaco Pedone ha spiegato: " il dipendente di un nostro caseificio locale, questa mattina è stato dichiarato positivo al Coronavirus. Si tratta di un uomo, non nostro residente, che aveva interrotto l’attività lavorativa dal 6 marzo scorso. Il titolare dell’azienda, appresa la notizia del contagio, ha prontamente attivato tutte le misure necessarie disponendo, tra l’altro, la sanificazione degli ambienti di lavoro e la chiusura dell’attività. È stata disposta dal servizio di prevenzione della ASL la quarantena fiduciaria di altri 7 dipendenti, compreso il titolare. Questi ultimi stanno bene e non hanno alcun sintomo. Dei sei dipendenti solo uno è un nostro concittadino ed anche lui ha assunto tutte le misure di cautela previste. Allo stato non ci sono controindicazioni con riferimento ai prodotti caseari immessi in commercio. Facciamo gli auguri di una pronta guarigione al giovane casaro e mandiamo un forte in bocca al lupo a Daniele ed ai suoi dipendenti in quarantena fiduciaria”.