Autore: Liliana Terlizzi

Grande Fratello

GF VIP, svelato il motivo per cui Carlotta Dell’Isola indossa le extension

Carlotta Dell’Isola avrebbe confessato il motivo per cui indossa le extension: c’entrano dei problemi di salute avuti in passato.

Il Grande Fratello VIP 2020-2021 ha visto alcuni concorrenti diventare molto popolari e altri non riuscire a lasciare il segno. Almeno per il momento.

Le extension della Dell’Isola

Alla seconda categoria appartiene Carlotta Dell’Isola, entrata a Cinecittà a fine dicembre insieme a Mario Ermito e Cecilia Capriotti (entrambi eliminati).

La Dell’Isola, tuttavia, è stata oggetto di battute di cattivo gusto da parte di utenti del web frustrati, che l’hanno presa di mira per via delle sue extension ai capelli. Nelle ultime ore è venuto fuori il presunto motivo per cui la ragazza, al GF VIP, indossa le extension.

In passato la Dell’Isola ha sofferto di anoressia, un disturbo che spesso porta anche a perdere intere chiazze di capelli. Per questo motivo, ancora oggi, la ricrescita del pelo dei capelli è irregolare. Stare davanti alle telecamere quasi 24 ore su 24 ha costretto la ragazza a trovare una soluzione.

La soluzione trovata da Carlotta Dell’Isola

Stando a quanto riporta il sito di gossip “Biccy”, pochi giorni prima di entrare Federico Fashion Style, il parrucchiere dei VIP, si era offerto per un’acconciatura nuova.

Carlotta, però, avrebbe rifiutato e avrebbe preferito le extension. La ragazza, normalmente, usa prodotti specifici per contrastare la ricrescita irregolare ma tali prodotti non sarebbero stati disponibili nella casa del GF. Da qui la scelta di ripiegare sulle extension fino a quando sarà una concorrente del reality.

Quando uscirà dalla casa, con la possibilità di procurarsi i prodotti utili, la ragazza potrà fare a meno delle extension. Ad ogni modo la Dell’Isola non ha sofferto solo per via dell’anoressia. Lei stessa ha confessato che più o meno nello stesso periodo molte delle persone che lei definiva amiche si sono allontanate.

Inoltre andava a dormire all’alba, non mangiava ed era terrorizzata dall’idea di risvegliarsi e “ricominciare tutto da capo”. Insomma un periodo nero che per fortuna sembra appartenere al passato.