Autore: Antonio 2

Fuga dal Nord, tutti in Puglia! Assalto ai treni: scene apocalittiche a Milano [FOTO]

Se qualcuno ci avesse messo di fronte a scene in cui la gente corre disperata, per prendere l’ultimo treno utile, e ci avesse chiesto «in quale epoca sono avvenute?» Probabilmente avremmo risposto «in un periodo di guerra». Infatti ieri a Milano sembrava fosse letteralmente esplosa una guerra.. Migliaia di persone si sono riversate in stazione, cercando di prendere disperatamente un treno per tornare a casa.

Dopo che il governo ha "chiuso" la Lombardia e le altre 14 province, in molti si sono precipitati nelle stazioni per partire verso le città di origine o in altre Regioni. Dalla stazione Garibaldi, dove alle 23.20 è partito l’ultimo Intercity stracarico di persone che pur di non perderlo sono salite senza biglietto, con il rischio di beccarsi una multa. Tutte persone del Sud, tra cui tantissimi pugliesi, che hanno deciso di abbandonare tutto al Nord, lavoro ed amici, pur di essere vicini alla famiglia in un periodo così difficile della storia italiana, segnato dal Coronavirus.

Rischio contagio al Sud

Adesso, dopo la paura del Nord, scatta quella del Sud. Insieme a questa massa di persone, si potrebbero spostare al Sud anche il coronavirus e il contagio. Un rischio molto grave che preoccupa anche le autorità.

Intanto il Presidente Emiliano ha emanato un decreto obbligando tutte le persone che tornano dalle zone rosse di comunicarlo al dottore di medicina generale ed a mettersi in quarantena per 14 giorni.