Autore: Liliana Terlizzi

Roma

“Fratellì” è scomparso, la fidanzata: “Se n’è andato con 2 carte di credito e steroidi”

1727Wrldstar, anche noto come «Fratellì», ha fatto perdere le sue tracce da qualche giorno. Sul web in molti sospettano che sia una trovata pubblicitaria.

Ennesima trovata pubblicitaria o un episodio più grave? Algero Corretini, famoso come 1727Wrldstar, o più semplicemente “Fratellì”, ha fatto perdere le sue tracce. Da qualche giorno sarebbe scomparso nel nulla.

Algero non si trova

A denunciare l’accaduto è stata la fidanzata alla puntata di “Chi l’ha visto” andata in onda il 7 dicembre su Rai Tre.

Giorgia Roma ha dichiarato: “Ha detto torno subito e non è più tornato. Pensavo fosse stato arrestato, invece è semplicemente sparito nel nulla. Ha portato con sé le carte di identità, due carte di credito e gli steroidi anabolizzanti di cui fa uso. Quando ho aperto il frigo, ho notato che c’erano più le bocce”.

Dal 7 dicembre a oggi non ci sono state novità: Fratellì non si trova.
“Non è in nessun carcere o Questura. Non ho fatto ancora denuncia di scomparsa”, precisa.

Al giornalista fa notare che però la macchina del suo compagno è ancora parcheggiata vicino casa. Nel farlo mostra anche la pistola scacciacani modificata che il rapper ha usato in alcuni video musicali e che tiene nascosta sotto il sediolino della sua macchina.

Oltre all’intervista a Rai Tre, Giorgia Roma ha parlato dell’accaduto anche su Instagram: “Lasciarmi sola con la casa sottosopra da gestire e con la gente che chiama per le sponsorizzazioni pagate che doveva fare oggi. Non tornare più perché ti ammazzo, ti faccio arrestare davvero. Fai schifo”.

Chi è «Fratellì»

Algero Corretini è diventato famoso grazie ad alcuni video postati sul web. Uno in particolare, dal quale deriva il soprannome “Fratellì”, è tra i più visti del 2020.

Era il mese di maggio: Corretini guida un’auto ad altissima velocità e, tentando una manovra rischiosa, finisce contro il muro. I danni, per sua fortuna, sono limitati al veicolo.

“Ho preso er muro fratellì”, ripete più volte ad alta voce. Da allora il suo seguito sui social è aumentato vertiginosamente e diverse trasmissioni televisive italiane – tra cui Le Iene – lo hanno intervistato.

Dopo un periodo in cui è stato lontano dai riflettori, a inizio dicembre arriva la notizia della sua sparizione. Presto verrà chiarito se si tratti davvero di una trovata pubblicitaria, come molti sospettano, o se gli sia successo qualcosa di più preoccupante.