Domenica In, Elettra Lamborghini si sente male e non riesce a finire l’intervista: interviene il medico

Domenica In, Elettra Lamborghini si sente male e non riesce a finire l'intervista: interviene il medico

Elettra Lamborghini è stata ospite di Mara Venier su Rai Uno a «Domenica In» ma l’intervista non è andata secondo i piani: l’artista ha accusato un forte dolore alla schiena.

Il bello (fino a un certo punto) della diretta. Tra i super ospiti della puntata di “Domenica In” andata in onda quest’oggi su Rai Uno c’era Elettra Lamborghini.

Elettra Lamborghini su Rai Uno a Domenica In

La cantante e influencer è stata invitata da Mara Venier per parlare dei temi più importanti della sua vita in questo periodo, tra cui il recente matrimonio con il producer famoso a livello globale Afrojack, senza dimenticare l’ingaggio da parte di Mediaset come opinionista de “L’Isola dei Famosi”, che inizierà nelle prossime settimane.

Ad ogni modo, l’attesa intervista non è andata come da programma. Già dai primi minuti si notava che l’espressione facciale dell’ereditiera denotava un po’ di disagio. Mara Venier, avendola a pochi metri di distanza, se ne è prontamente accorta e ha chiesto ad Elettra se ci fosse qualcosa che non andava.

La “twerking queen” ha ammesso quindi di avvertire un forte dolore alla schiena, causato dal famoso “colpo della strega”. La Lamborghini ha ammesso di essersi svegliata intorno alle 6 - testualmente - “incriccata”, con un dolore lancinante che le impediva di muoversi. Durante la mattinata ha anche chiamato il suo osteopata, che ha fatto il possibile per farla sentire meglio, senza però riuscirci.

L’intervista interrotta a Domenica In

Il dolore è stato intenso anche durante il pomeriggio e le ha impedito di svolgere serenamente l’intervista con Mara Venier. Elettra ha confidato che ha deciso di stringere i denti e sopportare il dolore pur di non rifiutare last minute l’invito di «Domenica In».

La padrona di casa l’ha poi rassicurata, dicendo che in studio era presente un medico che l’avrebbe potuta aiutare. A dirla tutta “zia Mara”, per sdrammatizzare, si è offerta in prima persona per “la punturina” di antidolorifico. “Sono bravissima, io me le faccio da sola!”, ha raccontato.

Poco dopo l’ha invitata a confrontarsi con il medico presente nello studio dove avveniva la registrazione e le ha promesso che l’avrebbe invitata nuovamente appena possibile per una «chiacchierata». Una volta che la cantante ha ricevuto il supporto medico necessario, il programma è proseguito regolarmente.