Autore: Antonio 2

Coronavirus

20
Mar 2020

Coronavirus, l’aggiornamento spaventoso del 20 marzo: enorme balzo in Puglia

Oltre 600 decessi in un giorno.

Il bollettino della protezione civile sul Coronavirus fa davvero paura. È probabilmente l’inizio del picco vero e proprio che infatti gli esperti attendevano a fine Marzo in Italia. Poi, se tutti rispetteranno le direttive, i numeri dovrebbero scendere nel mese di Aprile. Sperando che il sistema sanitario regga: questa è la paura più grande per tutti.

Oggi i morti sono 627, un numero davvero spaventoso. Sembra un bollettino di guerra. Di questi, 381 solo in Lombardia , che resta ancora la regione più in difficoltà. Il numero complessivo di persone attualmente positive è di 37.860 persone, di cui 16.020 ricoverati con sintomi, 2.655 in terapia intensiva e 19.185 in isolamento domiciliare. Sale il numero dei pazienti dimessi, quindi guariti, che si attesta a 5.129 persone, mentre i morti sono 4.032. Complessivamente dall’inizio dell’epidemia i casi totali si attestano a 47.021.

Balzo in Puglia: 551 contagi

L’aggiornamento della protezione civile vede la Puglia ancora tra le Regioni più colpite dal Coronavirus. Ieri erano 478 i casi positivi in Puglia, oggi il suddetto bollettino ne conta 551. I nuovi casi positivi in Puglia continuano ad essere decine al giorno. Si attende il comunicato quotidiano del Presidente Michele Emiliano per maggiori dettagli.