Autore: Luigi Crescentini

Concerto del Primo Maggio 2020, ecco il cast ufficiale: presenti Gianna Nannini, Zucchero e Vasco

Il Concerto del Primo Maggio 2020 sarà completamente diverso dalle edizioni precedenti a motivo dell’emergenza sanitaria in atto nel nostro Paese: ecco il cast completo.

Sarà un cast di assoluto prestigio quello del Concerto del Primo Maggio 2020 di Roma, tradizionale appuntamento del giorno dedicato alla Festa dei Lavoratori che, inevitabilmente, dovrà risentire dell’emergenza sanitaria in atto nel nostro Paese. Quindi, niente Piazza San Giovanni gremita di folla per questa edizione ma la sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma per un Concerto del Primo Maggio 2020 rigorosamente a porte chiuse, con il massimo rispetto delle misure di sicurezza imposte dal Governo.

Concerto del Primo Maggio 2020, diretta televisiva a partire dalle ore 20 su Rai 3

Per quanto riguarda l’appuntamento televisivo, il Concerto del Primo Maggio 2020 verrà trasmesso da Rai 3, in prime time, con inizio fissato alle ore 20: sarà possibile seguire l’evento anche per via radiofonica, grazie alla contemporanea diretta su Rai Radio 2. Quali saranno gli artisti che potremo vedere in questo ’ovattato’ Concerto a ’porte chiuse’? Il cast è stato reso noto proprio nella giornata di oggi, lunedì 27 aprile. Sono tanti i nomi importanti che hanno aderito all’iniziativa. Vediamo l’elenco in ordine alfabetico.

Concerto del Primo Maggio 2020, l’elenco degli artisti in ordine alfabetico

Si tratta di Aiello, Alex Britti, Bugo con Nicola Savino, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Dardust, Edoardo ed Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, Orchestra Accademia di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca.

Contributi anche da Vasco Rossi, Zucchero e Gianna Nannini

Il Concerto del Primo Maggio 2020 ospiterà anche i preziosissimi contributi di Gianna Nannini, Vasco Rossi e Zucchero ’Sugar’ Fornaciari: i tre artisti, già in passato, avevano partecipato al tradizionale appuntamento di Piazza San Giovanni. Zucchero era presente alla prima edizione del concerto, nell’ormai lontano 1990, oltre che nelle edizioni del 1996 e del 2002.
Vasco Rossi, invece, partecipò in due edizioni, quella del 1999 e del 2009 mentre Gianna Nannini fu ospite del Concertone nel 1994, nel 1999 e nel 2018.

Massimo Bonelli, organizzatore dell’evento: ’Concerto unico, diverso, speriamo che non si ripeta come esperienza’

L’organizzatore dell’evento, Massimo Bonelli, ha sottolineato come non si possa pensare che il Concerto di quest’anno possa essere uguale a quello degli altri anni, si tratta semplicemente di un adattamento televisivo e, per questo motivo, occorre considerarlo come una trasmissione unica nella storia. Bonelli, tra l’altro, parlando di trasmissione ’unica’, ha aggiunto anche un ’speriamo che non si ripeta’ per ribadire come la cornice imponente di pubblico è sempre stato (e sempre lo sarà) un ingrediente fondamentale, unico e necessario per la buona riuscita di un evento come questo. In ogni caso, Massimo Bonelli è convinto che l’organizzazione sia riuscita a metter su uno spettacolo che sarà certamente godibile per il pubblico e che, soprattutto, verrà bollato come un Concerto del Primo Maggio assolutamente storico.