Autore: Luca Secondino

UEFA Champions League - Calcio - Streaming - Sport

18
Apr

RSI LA2 e LA1: come vedere in Italia? Streaming e frequenze della TV svizzera

RSI LA2 è il secondo canale della TV svizzera famoso in Italia perché trasmette in chiaro le partite della Champions League, compresa Juventus-Porto di questa sera. Come vedere in Italia?

RSI La2 è un canale per la Svizzera italiana che è possibile vedere anche nel nostro Paese, specialmente al nord. I tifosi si chiedono come vedere La2 perché spesso il canale manda in onda interessanti partite in diretta, soprattutto quelle delle partite europee e talvolta dei big match italiani.

Ad esempio, per il ritorno dei quarti di finale di Champions League, RSI La2 manda in onda Real Madrid-Bayern Monaco: in Italia è Mediaset ad avere i diritti sulla competizione europea, mentre in Svizzera è proprio RSI. Per questo, spesso, viene bloccato lo streaming online nel nostro Paese. La rete svizzera ha infatti sul proprio sito uno spazio riservato allo streaming di tutti i programmi, come il nostro RayPlay, che però, per non entrare in conflitto con i diritti TV di Mediaset, nel caso delle partite di Champions League viene oscurato.

I tifosi spesso cercano il modo di sintonizzarsi sulle frequenze di RSI LA2 per vedere le partite di Champions League in chiaro, e per chi si sta chiedendo se vedere le partite su RSI LA2 sia illegale, precisiamo che il canale detiene i diritti TV per la competizione, e che quindi non va contro la legge come invece fa Rojadirecta, che sconsigliamo.

Il canale è presente anche su molte guide TV italiane, perché con l’avvento del digitale terrestre le frequenze RSI arrivano in alcune regioni del nostro Paese, quindi come fare per vedere RSI La2 in Italia?

La TV svizzera RSI e i canali LA2 e LA1 sono molto famosi al nord, poiché, insieme a ZDF e all’austriaca ORF, sono gli unici a trasmettere in chiaro, gratis e in streaming, le partite della Champions League e non solo, e in questo nell’articolo spieghiamo come vedere RSI LA2 in Italia in streaming sul computer o direttamente in TV.

RSI La2 è il sogno degli appassionati di calcio

In Italia è Mediaset Premium a detenere i diritti in esclusiva della Champions League e sarà così anche per la prossima annata, mentre l’Europa League è trasmessa da Sky. Ogni Paese ha le sue regole e i suoi diritti TV: ad esempio, in Svizzera, è l’emittente RSI (Radiotelevisione svizzera di lingua italiana) che trasmette in diretta alcune delle partite della Champions League e dell’Europa League, comprese quelle delle squadre italiane.

RSI è visibile in Italia? Gli appassionati di calcio cercano continuamente un modo per vedere i canali della TV svizzera RSI in Italia, poiché soprattutto chi non è abbonato a Mediaset Premium non ha intenzione di perdersi le partite della propria squadra del cuore. Inoltre la comodità di vedere le partite su RSI è che anche il commento è italiano, poiché sono destinate al pubblico svizzero di lingua italiana.

Di seguito troverete tutte le informazioni necessarie su come vedere RSI in Italia. Inoltre, oltre ad elencarvi le frequenze TV vi daremo anche delle informazioni riguardo allo streaming di RSI La1 e La 2.

Come vedere RSI LA1 e LA2 in streaming?

Da qualche tempo, sul sito della televisione svizzera RSI è disponibile un servizio di streaming gratuito per i canali LA1 e LA2.

In particolare, andando in questi giorni sul sito dell’azienda televisiva notiamo come in programma ci sia anche lo streaming di Juventus-Barcellona dei quarti di finale.

Non sappiamo ancora, al momento, se lo streaming funzionerà o se invece in Italia verrà bloccato per non entrare in conflitto con Mediaset Premium, ma perché non provare?

Come vedere RSI LA1 e LA2 in televisione? Le frequenze

Vedere i canali LA1 e LA2 della televisione svizzera RSI è invece più complicato, anzi, nella maggior parte delle zone d’Italia è impossibile farlo.

Infatti, il segnale digitale delle trasmissioni di RSI si estende solo in parte nel nostro Paese e quindi è visibile solamente in determinate zone. Nel dettaglio, i canali LA1 e LA2 sono visibili in alcune province della Lombardia e Piemonte: Como, Novara, Varese e Milano (ma solo nella zona alta).

Ecco una lista delle frequenze della televisione svizzera RSI che sono ancora visibili in Italia:

  • 39 UHF a Como;
  • 39 UHF e 57 UHF a Varese;
  • 57 e 39 UHF da Ginestrerio e Lugano;
  • 31 UHF da Locarno.

Cos’è RSI?

Sigla di Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, la RSI è un’azienda che produce e distribuisce programmi TV e radiofonici su tutto il territorio svizzero.

I canali televisivi sono due e si dividono in:

  • RSI LA1: che secondo gli ultimi dati ha una quota di mercato pari al 23,7%. Questo è il canale più generalista tra i due (come Rai 1, ad esempio);
  • RSI LA2: è il canale caratterizzato da una programmazione più “giovane”, improntata sullo sport, musica e programmi per bambini. È il canale dedicato alla programmazione delle partite di Champions League. La quota di mercato è del 9,4%.

Invece, i programmi radiofonici sono:

  • RSI Rete Uno, la più generalista;
  • RSI Rete Due, che trasmette programmi di temi culturali;
  • RSI Rete Tre, dal carattere più giovanile.

Vedere le partite su RSI LA2 è illegale?

Come abbiamo già accennato all’inizio dell’articolo, il canale RSI detiene i diritti TV della Champions League per la Svizzera, e quindi vedere le partite non è una violazione di copyright e non c’è pirateria. La presenza di RSI LA2 nei canali del nord Italia è una diretta conseguenza della prossimità del segnale, e non è quindi certo una violazione da parte degli utenti.

Per quanto riguarda lo streaming, la questione è più spinosa, poiché il sito web di RSI LA2 è visibile in tutta Italia e questo potrebbe portare a un conflitto con i diritti TV di Mesiadet Premium. A volte, infatti, per non sovrapporsi alla PayTv italiana che detiene i diritti TV, lo streaming dal sito viene oscurato.