Autore: Martina Bianchi

Assegni familiari

Assegni nucleo familiare 2020/2021: ecco importi e tabelle aggiornate

Pubblicate recentemente dall’Inps le nuove fasce di reddito e i relativi importi per gli assegni al nucleo familiare.

Come ogni anno l’inps aggiorna i criteri economici per la determinazione dell’importo degli assegni nucleo familiari.

Nuove tabelle INPS Assegni nucleo familiare

Di fresca pubblicazione con la circolare INPS numero 60 del 21 maggio 2020 le nuove tabelle indicano le fasce di reddito aggiornate e l’importo dell’assegno nucleo familiare percepibile in base alla fascia occupata dal nucleo familiare.

La domanda di rinnovo deve essere presentata entro il 1° luglio, quindi, ad oltre un mese dalla scadenza del termine è possibile, adottando i nuovi criteri stabili dall’INPS, oltre a conoscere con un po di anticipo quanto verrà erogato dal mese di luglio 2020 e fino a giugno 2021.

Da cosa dipende l’importo degli ANF

Sono diverse le componenti che determinano l’importo che verrà erogato, la composizione del nucleo familiare e nel dettaglio il numero dei componenti, quanti figli ed in particolare quanti minorenni e quanti maggiorenni, la eventuale presenza di componenti con disabilità ed il reddito percepito sommando le entrate di ogni componente derivanti da lavoro dipendente, o ad esso riconducibile.

Come presentare la domanda:
La richiesta può essere inoltrata esclusivamente per via telematica, quindi o dal proprio PC ed in questo caso sono necessarie le credenziali (ID utente e password), oppure appoggiandosi ad un CAF/patronato che eseguirà richiesta mediante i propri strumenti e credenziali ed il suo inoltro all’INPS.