Alessia Marcuzzi parla del ’dopo Mediaset’: la rivedremo ancora?

Alessia Marcuzzi intervistata da ’Vanity Fair’ ha rilasciato delle importanti dichiarazioni in merito alla sua decisione di lasciare Cologno Monzese.

Nelle ultime settimane, la conduttrice televisiva Alessia Marcuzzi aveva annunciato, tramite un post sui social, di aver lasciato ufficialmente Cologno Monzese e, di conseguenza, Mediaset. Nel post, la presentatrice romana aveva spiegato anche le motivazioni per le quali aveva deciso di non lavorare più per Mediaset.

A quanto pare, la Marcuzzi non era riuscita a trovare un punto d’incontro con gli autori e, secondo quanto rivelato, sembra che neanche la grande azienda si sia impegnata molto ad accogliere le richieste della conduttrice de ’Le Iene’.

Alessia, nelle sue dichiarazioni, non ha nascosto il suo grande dispiacere di dover lasciare il Biscione dopo 25 anni di carriera. La conduttrice romana aveva deciso di volerlo comunicare personalmente al pubblico e ai suoi fan, in modo tale che non venissero messe in circolazione delle false informazioni in merito alla sua decisione di lasciare Cologno Monzese.

Alessia Marcuzzi, dopo aver lasciato Mediaset, rivela: ’Arriverà dell’altro’

Di recente Alessia Marcuzzi ha rilasciato una lunga intervista, pubblicata nell’ultimo numero del settimanale ’Vanity Fair’. Nell’intervista, la conduttrice, oltre a rivelare le motivazioni per le quali ha lasciato Mediaset dopo ben 25 anni di carriera, ha svelato alcuni particolari in merito al suo stato d’animo.

Il giornalista che l’ha intervistata, infatti, le ha chiesto se avesse avuto paura prima di fare questo importante annuncio sui social. La conduttrice, con molta schiettezza, ha risposto con un ’si’ secco, aggiungendo, però, che, allo stesso tempo, è riuscita a capire di non voler fare qualcosa che non la rispecchia.

“Una certezza che ho oggi è che non voglio, per paura, avere fretta di rimettermi in qualcosa che non mi convince…” ha dichiarato la 48enne. Ma la carriera della grande presentatrice non è di certo finita qui: la Marcuzzi, infatti, ha molti progetti per il suo futuro professionale. Nell’intervista ha rivelato che ’arriverà dell’altro’ e che presto potrebbe prendere parte ad un programma televisivo, forse di intrattenimento.

Alessia Marcuzzi confessa: “Durante il lockdown ho riflettuto molto”

In seguito il giornalista di ’Vanity Fair’ ha chiesto alla conduttrice se la sua decisione fosse dovuta anche al lockdown e alla particolare situazione che ognuno di noi si è trovato ad affrontare con la paura Covid. La presentatrice ha risposto confessando che, durante il periodo di lockdown, ha avuto modo di riflettere molto sul suo futuro e soprattutto di capire quali siano le sue priorità.

Alessia Marcuzzi ha rivelato: “Una scelta presa con coraggio? Io parlerei più di follia”

Sicuramente per la conduttrice non è stato affatto facile prendere una decisione simile ma che d’altronde andava presa per il bene di tutti. Nell’intervista, dopo aver spiegato i motivi per i quali ha deciso di lasciare Cologno Monzese, il giornalista le ha chiesto se ritiene che la sua sia stata una ’scelta coraggiosa’. La conduttrice ha precisato che più di coraggio sarebbe meglio parlare di follia: “Nel mio caso parlerei più di follia…”