4 persone al tavolo al ristorante: ecco la nuova regola

Il limite delle 4 persone al tavolo al ristorante potrebbe essere presto superato, secondo quanto riportato da fonti vicine alle Regioni.

La regola delle 4 persone al tavolo del ristorante ci ha accompagnato in questi mesi, in cui le restrizioni da lockdown sono state necessarie per salvaguardare il diritto alla salute.

Ora però, sulla scorta degli ultimi dati positivi circa la diffusione della pandemia e del buon andamento della campagna di vaccinazione in Italia, sembra ormai certo che la regola delle 4 persone al tavolo nei ristoranti possa essere superata quanto meno all’aperto. Mentre al chiuso lo sarà a breve.

Ciò è stato riportato da fonti vicine alle Regioni, per le quali il governo Draghi avrebbe deciso di introdurre questa significativa novità. Vediamo un po’ più nel dettaglio.

4 persone al tavolo al ristorante: consenso del Governo verso la proposta delle Regioni

Come accennato, il divieto di avere 5 o più persone sedute al tavolo potrebbe essere presto abbandonato. D’altronde, con la stagione estiva sempre più vicina e nell’intenzione di rilanciare il turismo in tutta la penisola, le istituzioni stanno cercando di allentare le misure di contenimento dei contagi, ove possibile.

Infatti, la proposta della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome di far decadere i limiti all’aperto e di estendere, in via temporanea e per farlo decadere dopo due settimane, il tetto massimo al chiuso da 4 a 8 persone per tavolo avrebbe trovato la risposta positiva dell’Esecutivo guidato da Mario Draghi. Così è stato reso noto da fonti vicine alle Regioni.

Non solo. Il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome Massimiliano Fedriga starebbe spingendo a considerare l’opzione dell’abolizione dei limiti all’aperto anche per le zone gialle. Per questo scopo, si sarebbe già impegnato a coinvolgere il tavolo tecnico nazionale. L’orientamento che sembra prevalere è dunque quello di un drastico allentamento delle restrizioni, già nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: Probabile lo stop allo stato di emergenza dal 31 luglio, cosa si sa al momento

Superamento delle restrizioni al ristorante: sì di Toti e Meloni

Intanto, sembra che sempre più esponenti politici siano favorevoli al superamento della regola delle 4 persone al tavolo al ristorante. Per Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, ormai il limite citato è una «assurdità», giacchè fa notare che i numeri della pandemia sono ora favorevoli e gli ospedali si stanno piano piano svuotando. "Ogni limitazione delle libertà adesso è fuori luogo e priva di fondamenti scientifici", le sue recenti parole agli organi di informazione.

Per Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia, si tratta di misure totalmente ingiustificate: non soltanto la regola delle 4 persone all’aperto, ma anche obbligo di mascherina e coprifuoco notturno, sono tutte restrizioni che andrebbero eliminate quanto prima. A questo punto non resta che attendere per capire se, nei prossimi giorni, il Governo farà ulteriori passi che possano consentire al paese un lento ritorno alla routine della vita quotidiana.