Autore: Luca Macaluso

Salute - Alimentazione - Benessere

23
Mar 2020

Mangiare jackfruit fa male? Risponde l’esperto

Ecco cosa ritengono gli esperti su questo frutto.

Il jackfruit è un frutto gigante originario dell’India anche se ormai è conosciuto in tutto il mondo e consumato da moltissime persone. Si tratta di uno di quegli alimenti considerati superalimenti per il loro apporto nutritivo. Tuttavia proprio perché non se ne conoscono bene le caratteristiche alimentari, spesso ci si chiede se il suo consumo abituale possa fare male alla salute. A tal proposito hanno risposto gli esperti e nei prossimi paragrafi ve la sveleremo.

Le proprietà nutritive e benefiche del jackfruit

Il Jackfruit è il frutto di una pianta originaria dell’India, ma ormai coltivato anche in Brasile, Australia e Africa. Si tratta di un cosiddetto superalimento per le sue proprietà nutritive e benefiche. Il jackfruit è ricco di acqua, fibre, vitamine e sali minerali. Inoltre è ricco anche di antiossidanti. La vitamina più presente è la vitamina C oltre quelle del gruppo B.

TI POTREBBE INTERESSARE: La rucola fa bene al fegato? Ecco la risposta della medicina

Vitamine che supportano il sistema immunitario rendendolo più forte e sano. La fibra rende questo alimento perfetto per curare disturbi intestinali come la stipsi, in quanto è lassativo. Inoltre è ricco di potassio, magnesio, ferro e calcio.

Questi minerali sono importantissimi per il nostro organismo, in particolare il potassio ed il magnesio che sostengono il sistema nervoso ed aumentano le capacità mnemoniche e di concentrazione. Infine, gli antiossidanti presenti aiutano a contrastare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Il jackfruit non fa male, anzi

Il jackfruit come riferiscono gli esperti non fa affatto male alla salute, al contrario è molto salutare visto tutte le proprietà benefiche che ha. Questo frutto, è povero di calorie ed una un contenuto di zuccheri che lo rende energizzante per cui da un lato aiuta a combattere i chili di troppo, dall’altro lo rende perfetto per chi fa sport sia a livello amatoriale sia a livello agonistico.

TI POTREBBE INTERESSARE: Maracuja, si mangia la buccia? La risposta che non ti aspetti

Può essere mangiato prima dello sforzo fisico per avere le giuste energie sia dopo per recuperarle in seguito allo sforzo. Questo frutto può essere mangiato sia crudo sia cotto. Nel caso in cui, il frutto non sia abbastanza maturo, l’ideale è mangiarlo cotto magari fritto come chips. Si possono mangiare anche i semi, ma questi vanno sempre cotti, in quanto a crudo sono estremamente tossici.

Ovviamente, come in tutte le cose non bisogna esagerare soprattutto per la sua proprietà lassativa. Se si esagera, infatti, si può andare incontro a problemi come diarrea. In definitiva, il jackfruit fa bene alla salute, ma soltanto a patto che si consumi con moderazione. Come ogni alimento però, è sempre consigliato chiedere il parere del proprio medico o nutrizionista.