Udinese - Napoli streaming e probabili formazioni

Udinese - Napoli streaming e probabili formazioni di un match, che può far «scappare» ulteriormente gli azzurri, in testa alla classifica.

Udinese - Napoli streaming e probabili formazioni di una partita che permetterebbe alla squadra di Maurizio Sarri, di “fuggire” dalle avversarie, conservando il primo posto in classifica. L’Udinese di Delneri, tenterà di mettere in difficoltà gli azzurri, nel tentativo di regalare al pubblico della Dacia Arena, una vittoria importante.

Udinese - Napoli: streaming

Udinese - Napoli, match della 14° giornata di Serie A, sarà visibile sulle principali piattaforme televisive, ovvero Sky e Mediaset Premium. La partita, che si svolgerà domenica, 26 novembre alle ore 15, sarà inoltre disponibile in streaming, su SkyGo e Premium Play.

Udinese - Napoli: probabili formazioni

L’Udinese, in occasione della sfida contro il Napoli, cercherà di ottenere punti importanti in chiave salvezza, riscattandosi dall’amara sconfitta contro il Cagliari. Sul campo della Dacia Arena, Delneri opterà per un 4-4-2.

A difendere la porta dei bianconeri, ci sarà Bizzarri, seguito dalla coppia centrale Danilo - Nuytink, mentre sulle fasce, si aggirano Widmer e Samir.

Il centrocampo, comprenderà la fisicità e la grinta di Behrami, ex della partita, assieme agli altri pilastri dell’Udinese, ovvero De Paul, Barak e Jankto.

A chiudere la formazione, in attacco, Lopez e Peric, si prepareranno a “far male” nell’area avversaria.

Udinese (4-4-2)}: Bizzarri, Widmer, Danilo, Nuytink, Samir, De Paul, Barak, Behrami, Jankto, Lopez, Peric.

Il Napoli, seguirà il suo ormai classico gioco, tra manovre e passaggi perfetti, che incanta gli appassionati del calcio. Maurizio Sarri si servirà del consueto e collaudato 4-3-3, in cerca di vittoria anche ad Udine.

Tra i pali, il solito Pepe Reina, diventato una garanzia per questo Napoli. A seguirlo, ci saranno le due colonne portanti della difesa napoletana, ovvero Albiol e Koulibaly.

Sugli esterni, visto il grave infortunio del titolarissimo Ghoulam, Mario Rui si preparerà a sostituirlo sulla sinistra, mentre Hisaj, come di consuetudine, coprirà la fascia destra.

Il centrocampo azzurro, si servirà dell’immancabile Jorginho, coordinatore impeccabile per il gioco di Sarri, della fisicità di Allan e del capitano Marek Hamsik.

In attacco, il temutissimo tridente offensivo, composto dallo spagnolo Callejon, Mertens, affamato di gol, ed Insigne, giocatore più in forma del gruppo.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne