Autore: Luca Macaluso

Alimentazione

La mozzarella può essere congelata? Ecco la verità

Se acquistiamo o ci regalano un consistente quantitativo di mozzarella possiamo congelarla per conservarla più a lungo e consumarla in un successivo momento?

Tutti conosciamo la buonissima mozzarella, prodotto che si ottiene dal latte vaccino. Che sia di bufala o fior di latte, la mozzarella è amata da molti non solo in Italia ma anche all’estero: è infatti il terzo formaggio più apprezzato nel mondo dopo il grana padano e il parmigiano.

In cucina la mozzarella è molto versatile. La si può usare per arricchire un’insalata con pomodori, dando vita alla famosa caprese. La mozzarella si può servire come antipasto prima di un pranzo importante o la si può utilizzare per la preparazione dei primi. Immancabilmente la mozzarella è uno degli ingredienti fondamentali della pizza, con la quale forma un’accoppiata di gusto vincente.

Ma se acquistiamo o ci regalano un grosso quantitativo di mozzarella che fare? Certamente non possiamo mangiarla tutta in una volta e neanche pochi giorni sarebbero sufficienti a consumarla. Dobbiamo regalarla per forza o la mozzarella può essere congelata?

LEGGI ANCHE: E’ vero che i ceci fanno dimagrire? Ecco la risposta

La mozzarella si può congelare?

La mozzarella può essere congelata? Ecco la verità: sì, la mozzarella si può congelare ma bisogna farlo con le dovute accortezze. Se abbiamo in casa molta mozzarella nel frigo e non sappiamo più come consumarla dopo averla utilizzata per la pizza o l’insalata, possiamo congelarla.

Lasciare la mozzarella in frigo infatti porterebbe alla veloce scadenza del prodotto in eccesso o comunque alla perdita della freschezza iniziale della mozzarella. Congelare la mozzarelle permette di evitare il consumo forzato e smodato dell’alimento e di conservarlo per tempi più lontani e utili. Ma come congelare la mozzarella?

LEGGI ANCHE: La pasta con la salvia fa bene al colesterolo? Ecco la verità

Come congelare la mozzarella

Come fare dunque per congelare la mozzarella e poterla riutilizzare in un secondo momento? Per congelare la mozzarella dobbiamo privarla del quantitativo di acqua presente nella confezione o nella sua vaschetta. Dobbiamo quindi congelare singolarmente le mozzarelle ciascuna in un sacchetto per alimenti da freezer.

Su ogni sacchetto dovremo attaccare un’etichetta adesiva e imprimere, con un pennarello indelebile di colore nero, la data di congelamento dell’alimento, che ci sarà utile per capire fino a che giorno potremo consumare la mozzarella. Fatto questo potremo riporre le nostre mozzarelle una per una nel congelatore. Gli alimenti così congelati avranno una durata limite di consumo pari a 6 mesi.

LEGGI ANCHE: Il sale fa bene ai capelli? Ecco la risposta dell’esperto

La mozzarella congelata è buona come quella fresca?

La mozzarella congelata mantiene le sue caratteristiche organolettiche e nutrizionali come quella fresca? Purtroppo no. La mozzarella quando scongelata e gustata non avrà la stessa bontà dell’alimento fresco ne la stessa consistenza. Il consiglio è quello di consumare l’alimento immediatamente allo scongelamento cucinandolo all’interno di una pietanza.

A causa del rapido deperimento dal punto di vista organolettico e qualitativo cui sono soggetti alimenti come i formaggi e i derivati del latte quindi la mozzarella, è meglio congelarla in maniera rapida e scongelarla lentamente per ridurre il problema connesso allo shock termico.