Tendenze tagli di capelli corti estate/autunno 2021: il pixie cut di Léa Seydoux

I tagli di capelli corti sono sempre di tendenza e in particolare si può optare per il pixie cut sfoggiato da Léa Seydoux.

I tagli di capelli corti risultano essere sempre di tendenza e anche in questa estate-autunno 2021 non possono mai mancare. In particolare si può optare per il meraviglioso pixie cut sfoggiato ultimamente da Léa Seydoux. L’attrice ha abbandonato i suoi capelli di lunghezza medio-lunga e ha scelto l’hairstyle in questione e questo le dona veramente molto.

Tendenze tagli capelli corti

Il taglio di capelli di Léa Seydoux risulta essere molto corto e facile da acconciare. Inoltre per completare il tutto è presente una frangetta molto corta, sfilata e leggermente spettinata. Léa ha scelto per il suo pixie una tonalità biondo miele naturale. Questo nuovo hairstyle regala all’attrice uno stile molto fresco e sbarazzino, perfetto per le prossime stagioni.

Dettagli particolari del pixie

Il punto di forza di questo taglio corto di Léa è senza nessun dubbio la frangia: quest’ultima cade in modo molto leggero sulla fronte. I lati del taglio sono molto più corti della parte superiore: quest’ultima risulta essere spettinata e inoltre è anche una tonalità più chiara del resto della chioma. Tutti questi piccoli dettagli riescono a mettere in risalto i lineamenti regolari dell’attrice. Il risultato finale è davvero molto naturale e da copiare assolutamente, per non passare mai inosservate.

Consigli da seguire

Il pixie cut sfoggiato da Léa Seydoux è molto facile da portare e velocissimo da acconciare. Su questo hairstyle si può realizzare l’immancabile effetto spettinato, come lo styling scelto dall’attrice. Per creare quest’ultimo basta utilizzare un po’ di gel o della schiuma e il gioco è fatto. Il taglio corto della Seydoux può essere abbinato a ogni tipo di volto: in questo caso si possono utilizzare alcuni accorgimenti a seconda delle varie forme. Ad esempio la frangia può essere pettinata in avanti se il viso risulta essere largo o se il mento è molto importante; invece la frangetta può essere acconciata verso l’alto se il il volto è tondo. Per realizzare un pixie cut perfetto è sempre meglio affidarsi al proprio parrucchiere di fiducia, per evitare delle brutte sorprese finali. In questo modo lui troverà sempre una soluzione adatta a ogni tipo di esigenza delle sue clienti. Il momento più indicato per scegliere un nuovo taglio corto per rinnovare il proprio look è finalmente arrivato, quindi è meglio approfittarne subito.