Tendenze acconciature capelli estate/autunno 2021: la ponytail messy di Alessia Marcuzzi

Questo è il momento giusto per scegliere una nuova acconciatura per l’estate-autunno 2021: lasciati ispirare dalla ponytail bassa e messy di Alessia Marcuzzi!

Alessia Marcuzzi ha preso una pausa dalla televisione, però ovviamente continua a lanciare sempre delle nuove tendenze. Ultimamente la presentatrice ha realizzato una nuova acconciatura e più precisamente ha optato per una coda di cavallo bassa e messy. Quest’ultima può essere sfoggiata in questa estate ma anche nel prossimo autunno 2021, per avere un look molto glamour.

Tendenze acconciature

La ponytail bassa e messy portata da Alessia Marcuzzi è perfetta per ogni occasione: ad esempio può essere sfoggiata per l’aperitivo o anche per una cerimonia. Nell’ultimo caso la ponytail può essere decorata con alcune perline e queste possono essere posizionate sulle lunghezze, per un look molto originale. La coda di cavallo della Marcuzzi è inoltre anche molto facile da realizzare. Quindi per ottenere la texture messy basta pettinare i capelli con la spazzola e il phon e successivamente si può stropicciare e spettinare la chioma con le dita: in questo modo si può creare un bel volume sulla pettinatura. Alessia per i suoi capelli ha scelto il balayage, per regalare molto più movimento e corpo al tutto. Questa tecnica è perfetta sulle acconciature perché anche se la chioma è legata e con le radici in vista, la ricrescita non si nota. (continua dopo le foto)

Consigli e tutorial per fare la coda bassa e messy

La coda bassa sfoggiata da Alessia può essere realizzata molto facilmente anche a casa. La cosa importante di questa pettinatura è quella di creare sempre un leggero movimento sui capelli; invece sulle capigliature ricce e mosse si devono definire perfettamente le punte. L’altezza della ponytail può essere decisa in base alla tipologia del volto: ad esempio su quello tondo può essere posizionata molto in alto e invece su un viso allungato è meglio realizzare una coda bassa.

Altri segreti da seguire

Una volta decisa l’altezza della coda di cavallo si può fissare quest’ultima con l’elastico e dopo sulle lunghezze si può iniziare a creare del volume con le dita. Al posto dei classici elastici si possono utilizzare dei ferma coda molto colorati e di tendenza. Va ricordato che per realizzare una pettinatura perfetta si devono utilizzare sempre dei prodotti adatti e di qualità.