Tagli di capelli ricci, moda estate-autunno 2021: il pixie, il bob e le chiome lunghe

Per i tagli di capelli ricci di tendenza è possibile optare per il pixie, le chiome lunghe e il bob

I tagli di capelli ricci sono di tendenza in questa estate ma anche nel prossimo autunno. Questo tipo di capigliatura è amata e odiata al tempo stesso, però con i giusti accorgimenti tutto può diventare molto più semplice. Tutti i vari hairstyle proposti nei prossimi paragrafi sono da scoprire assolutamente.

Tante le novità sui tagli di capelli ricci per la stagione autunnale

Molte donne hanno la fortuna di avere di natura una bella chioma riccia, mentre altre, per poter creare i vari boccoli, sono costrette a ricorrere al ferro arricciacapelli. Quello che conta è che in entrambi i casi si possono realizzare dei meravigliosi hairstyle.

Tra i tagli di capelli ricci si può optare per un bob molto corto. La lunghezza di quest’ultimo può arrivare al mento e per tenere a bada i vari riccioletti si possono realizzare delle scalature in vari punti strategici delle chioma. Per quanto riguarda lo styling, le varie onde devono essere molto morbide. Infine, per completare il tutto, si possono creare delle schiariture dal finish molto naturale.

Tendenze capelli ricci: evviva la frangia a tendina

Su dei capelli lunghi ricci si può abbinare una frangia a tendina. La lunghezza di quest’ultima può sottolineare lo sguardo o può essere portata aperta sulla fronte. Un pixie cut è perfetto per avere un look molto sbarazzino e fresco. In questo caso i vari boccoli sono ideali per incorniciare il volto e, sul pixie in questione, si può abbinare anche una tonalità rossa o platino.

Altre chiome ricce da copiare - FOTO

I ricci di una lunghezza media devono essere molto soffici e soprattutto luminosi. Volendo è possibile accompagnare l’hairstyle scelto, con una riga centrale e una nuance ramata. Su un taglio corto si può realizzare un bel volume e magari applicare anche dei fermagli sui lati del capo, per ravvivare il look in questione.

Va ricordato che per avere una capigliatura riccia sempre molto morbida si devono utilizzare regolarmente dei prodotti adatti. Ad esempio sono da preferire uno shampoo e un balsamo molto delicati; poi una volta alla settimana si possono applicare sui capelli delle maschere nutrienti e ristrutturanti. Per non rovinare la chioma è sempre meglio utilizzare il phon a una temperatura non troppo calda oppure si può lasciare asciugare naturalmente la capigliatura. Seguendo questi semplici consigli la chioma risulta essere sempre molto sana. Questo è il momento giusto per scegliere tanti nuovi tagli di capelli ricci.