Tagli di capelli corti, moda autunno 2021: il buzzcut, il pixie e il bob

Tra i tagli di capelli corti di tendenza nell’autunno 2021 si possono scegliere il pixie, il buzzcut e il bob

I tagli di capelli corti sono sempre di tendenza e ovviamente non possono mancare nemmeno nell’autunno 2021. Questi hairstyle sono tutti molto facili da gestire e anche molto veloci da asciugare e mettere in piega. Le varie chiome sono perfette per accontentare anche le donne più esigenti e quindi sono tutte da scoprire.

Tendenze tagli capelli corti autunno 2021

Il famoso pixie cut è sempre amato da molte ragazze e tutto questo perché risulta essere molto versatile. La capigliatura in questione può essere scelta nella versione cortissima o in quella leggermente più lunga. Su quest’ultima è presente anche un ciuffo laterale con il quale si può creare uno styling liscio. Inoltre i capelli possono essere tutti pettinati all’indietro e creare l’effetto wet, per un look irresistibile. Il pixie può essere abbinato a una chioma liscia, mossa o riccia.

Novità tagli corti autunno 2021

Un taglio corto che non passa mai di moda è senza nessun dubbio il bob: la lunghezza di quest’ultimo arriva al mento e può essere portato liscio o con delle onde molto leggere. Quest’ultime possono essere realizzate con la piastra o con il ferro. Il caschetto in questione può essere asciugato anche naturalmente all’aria, per avere uno styling molto più naturale. In questa lunga carrellata di nuovi hairstyle non può mancare nemmeno il buzzcut: per chi non la conoscesse si tratta di una chioma cortissima, quasi rasata che regala un look molto grintoso. Questa capigliatura per essere sempre perfetta deve essere continuamente accorciata dal parrucchiere, quindi attenzione durante la scelta. Poi per rendere il buzzcut molto più originale si possono abbinare delle tonalità molto vivaci: quindi sono perfetti il fucsia, il verde, il blu, il viola, il giallo e l’arancione.

Tagli capelli corti per l’autunno 2021

Per avere uno stile rock è ideale il mullet in stile anni ’80 e la caratteristica principale di questo taglio sono le scalature presenti. Per completare il taglio si può abbinare una frangia lunga che sfiora lo sguardo. Invece per quanto riguarda lo styling, il mullet può essere portato mosso e leggermente spettinato. Su una chioma corta sono perfette anche una frangia sfilata o a tendina. I tagli di capelli corti non possono mancare nemmeno nell’autunno 2021, per avere sempre un look molto sbarazzino e soprattutto glamour.