Tagli di capelli corti estate/autunno 2021: di tendenza il bowl cut di Charlene di Monaco

Tra i tagli di capelli di tendenza per la stagione estate/autunno 2021 si può optare per il bowl cut portato dalla principessa Charlene di Monaco.

La moda capelli continua a sfornare le più sfavillanti novità. I tagli di capelli corti sono i grandi protagonisti della stagione estate/autunno 2021, in particolare è di tendenza il bowl cut sfoggiato ultimamente da Charlene di Monaco. Questo hairstyle le regala un look femminile e glamour al tempo stesso, quindi può essere copiato immediatamente.

Novità tagli di capelli corti per l’estate e l’autunno: il bowl cut di Charlene di Monaco

Charlene di Monaco ha realizzato un bowl cut che risulta essere molto corto e geometrico. A completare il tutto è presente una frangetta minimal e molto voluminosa. Inoltre, Charlene ha rasato completamente la nuca, per ottenere un look molto più originale.

Per quanto riguarda la tonalità di capelli, ha optato per un biondo cenere e il risultato finale è davvero meraviglioso. Questa nuance è perfetta per illuminare il viso della principessa e inoltre le regala uno stile molto sbarazzino. La foto con il nuovo hairstyle di Charlene è apparsa sul web e ha ottenuto immediatamente molti consensi positivi.

Curiosità sul taglio di capelli della principessa Charlene

Il bowl cut in passato era sfoggiato con molta disinvoltura anche da Charlize Theron: l’hairstyle di quest’ultima ricordava molto gli anni ’90. Quindi questo taglio corto è perfetto per una donna che non ha mai paura di osare. Invece la moglie del principe Alberto in passato portava molto spesso il pixie cut, acconciato sempre diversamente. Per via di queste chiome molto particolari la principessa ha sempre fatto parlare di se, facendola diventare ancora più famosa.

Tendenze tonalità di capelli: dal biondo miele al balayage

Per copiare il taglio di capelli di Charlene di Monaco si devono controllare molto attentamente i lineamenti del volto e quest’ultimi devono risultare perfetti. Il bowl cut è ideale sui capelli lisci mentre va evitato su quelli ricci o mossi, perché su quest’ultimi è molto difficile fare la messa in piega. L’hairstyle in questione può essere abbinato anche a delle nuove tonalità: quindi si può optare per il biondo miele, il biondo cenere, il castano, il platino o il ramato. Invece per creare un risultato finale molto più naturale è ideale il balayage.

Il bowl cut ha bisogno di poca manutenzione e in pochi minuti si può realizzare una piega perfetta. Prima di scegliere questa chioma è sempre meglio chiedere consiglio al proprio parrucchiere abituale, per evitare delle brutte sorprese finali. Questo è il momento ideale per scegliere e realizzare un taglio di capelli corti e in particolare il bowl cut di Charlene di Monaco.