Tagli capelli ringiovanenti per l’autunno 2021, dal pixie di Sharon Stone alla chioma XXL

Tra i tagli di capelli ringiovanenti si possono scegliere la chioma lunga di Jennifer Lopez e il pixie cut di Sharon Stone.

In questo autunno 2021 sono di tendenza molti tagli di capelli che sono perfetti per dimostrare molti meno anni. I vari hairstyle qui proposti sono molto facili da portare e anche da sfoggiare, quindi sono tutti da scoprire. Dal cortissimo pixie di Sharon Stone alla bella chioma XXL di Jennifer Lopez, le idee sono molteplici e tutte rigorosamente antiage!

Tendenze tagli capelli ringiovanenti autunno 2021: il cortissimo pixie di Sharon

I tagli di capelli corti hanno un effetto ringiovanente e quindi sono da prendere in considerazione. Quindi si può optare per il pixie cut portato ultimamente anche da Sharon Stone: l’attrice sfoggia una chioma molto corta e ha creato uno styling spettinato. Per avere uno look deciso si può realizzare un taglio alla garçonne sfoggiato anche dalla bella Charlize Theron. Con questo tipo di chioma si possono creare molti tipi di styling: ad esempio può essere pettinata tutta all’indietro o si può realizzare l’effetto wet. Non può mancare nemmeno il boule e in questo caso è presente una frangia molto lunga e l’hairstyle ricorda gli anni ’70. (continua dopo le foto)

Novità tagli capelli: il lob che rende giovane

Per quanto riguarda i tagli medi ringiovanenti si può scegliere il lob. La lunghezza di quest’ultimo arriva alle spalle e sulla chioma si può abbinare anche una frangia più o meno corta. Inoltre per avere un bel movimento sulla capigliatura si possono realizzare delle scalature molto leggere. Questo hairstyle è portato anche da Amber Valletta e Susan Sarandon. Per quanto riguarda i capelli lunghi anche in questo caso si possono creare delle scalature e si può abbinare una frangia a tendina. Jennifer Lopez sfoggia questo tipo di chioma e sembra sempre una ragazzina.(continua dopo le foto)

Su dei capelli ricci si devono evitare i tagli troppo corti, perché possono mettere in evidenza le eventuali rughe: in questo caso è molto meglio scegliere un taglio medio e asimmetrico. Anche la frangia ha un potere ringiovanente e quindi si possono scegliere quelle lunghe, arrotondate o geometriche. Per avere un look molto sbarazzino si può optare per una frangetta molto corta: però in questo caso bisogna assicurarsi che non ci siano rughe o altri piccoli difetti da nascondere. Anche lo styling è sempre molto importante e per dimostrare molti meno anni si può creare una piega naturale; invece sono da evitare i boccoli troppo impostati, i raccolti rigorosi e le cotonature. Seguendo questi semplici consigli ogni donna può dimostrare molti meno anni.