Moda capelli, colori e tonalità per l’estate 2021: il fire blonde e il vacation blonde

Il colore biondo può essere scelto in tutte le sfumature e in particolare in questa estate 2021 sono di tendenza il vacation blonde e il fire blonde.

Il momento più indicato per rinnovare il proprio look è finalmente arrivato e la moda offre importanti aggiornamenti in merito ai colori di capelli. Partiamo subito dicendo che in questa rovente estate 2021 sono di tendenza molte nuove tonalità. In particolare il grande protagonista della stagione è senza nessun dubbio il biondo e questo può essere scelto in molte sfumature. Le varie nuance possono essere abbinate a tutti i tagli di capelli senza nessun problema

Tendenze tonalità capelli estate 2021

Sono molto di tendenza le sfumature di biondo caldo e in questo caso la chioma viene schiarita su una base dorata e non cenere come accadeva in passato. La tonalità, in tal modo, risulta essere molto dinamica, inoltre, sono presenti dei meravigliosi giochi di chiaroscuro.

Questa sfumatura di capelli è a bassa manutenzione e quindi una donna ha molto più tempo per fare anche una semplice passeggiata. Il balayage si adatta perfettamente a ogni tipologia di capello e regala un risultato finale sempre molto naturale. Una chioma da copiare è quella di Chiara Ferragni: la base della capigliatura della blogger è ramata e su quest’ultima sono realizzate delle sfumature biondo chiaro. Inoltre le radici sono lasciate al naturale, per un look molto solare e soprattutto fresco.

Novità colori capelli estivi: vacation blonde

Anche il vacation blonde è una tonalità di capelli richiesta da molte donne. In questo caso sono presenti delle ciocche schiarite in diverse grandezze, molti riflessi originali e le punte risultano essere più chiare delle radici. Per preparare questa tonalità si deve fare molta attenzione perché i vari colori devono essere mescolati perfettamente tra loro: in questo modo il risultato finale è molto più naturale, per essere sempre al centro dell’attenzione.

Per incorniciare il viso si possono schiarire le ciocche frontali. Questa tecnica può essere utilizzata sulle chiome decolorate o chiare e inoltre regala molta luminosità al volto. Sul resto della capigliatura si può utilizzare la tecnica del balayage e lasciando ovviamente le radici al naturale.

Le nuance capelli continuano: il fire blonde e il french balayage

In questa lunga carrellata dedicata alle nuance di capelli non può mancare nemmeno il fire blonde: quest’ultimo è creato dal mix di rosa, arancio e rosso. La sfumatura finale è un pescato davvero molto originale e può essere abbinato alla carnagione dorata. La tonalità può essere realizzata su tutta la capigliatura, su alcune ciocche o solamente sulle punte. Questa nuance può essere utilizzata sempre diversamente, per accontentare tutte le ragazze.

L’ultima tendenza è il french balayage e si tratta di regalare ai capelli un effetto finale ancora più naturale. Per creare questa proposta si devono schiarire a mano libera le varie ciocche, per realizzare un effetto sfumato. Successivamente la chioma viene colorata, per fare risaltare nel migliore dei modi alcune sfumature.