Intervista a Nicole Vinti, donna di successo nel panorama fashion italiano

Intervista alla consulente d’immagine e Hair Stylist Nicole Vinti

Nicole Vinti che ha conseguito il primo premio per acconciatori al salone internazionale di Londra, nel quale ha rappresentato l’Italia nel 2002, è un importante consulente d’immagine e Hair Stylist. Partecipa ad eventi di primo piano quali Sanremo 2008,2009, 2010, X-Factor 2011-12, Venezia World Wide Hair Tour nel 2009.

Nel 2014 vince a Roma nella categoria Avant Garde, l’Italia Hairdressing Award. Lavora con stilisti quali Balmain, Mangano, Stefano Ricci, Philipp Plein, Costume National, Anton Giulio Grande. Recentemente protagonista a Uomini e Donne nel trono over: ecco cosa ci ha raccontato.

Ciao Nicole, che ricordo hai dell’esperienza di Uomini e Donne e come è nata l’idea di partecipare al programma?

Ho un ricordo bellissimo del programma e mi sono divertita. La mia partecipazione nasce dopo la fine di un rapporto di 11 anni con un compagno, e le ragazze che lavorano da me hanno pensato di iscrivermi al programma. Sono andata un pò per distrarmi e per trovare la persona giusta, che purtroppo non ho trovato.

Torneresti nel programma o la consideri un’esperienza chiusa?

La considero un’esperienza chiusa perché essendo impegnata molto a lavoro è giusto dedicarmi a ciò. Lo rifarei volentieri ma per motivi lavorativi non riuscirei a conciliare entrambe le cose.

Sei una consulente d’immagine e Hair Stylist. Da quanti tempo operi nel settore?

Da tantissimo tempo opero nel settore e fin da quando sono ragazzina ho iniziato. Son partita come si suol dire con il pettinare le bambole e il mio sogno era di avere delle bambole vere, avevo una grande passione. All’età di 19 anni avevo un negozio che poi lasciai per lavorare nella moda e in trasmissioni televisive. E ora ho un Concept Store a Gallarate dove non mi occupo solo di capelli ma anche di abbigliamento, parrucchiere, estetica dove sono consulente d’immagine per il total look. Ci sono diverse richieste come il look per andare al lavoro, il colore dei capelli adeguato.

Sei bravissima e molto richiesta e spesso molti personaggi dello spettacolo vengono da te per curare la loro immagine. Quando vengono da te hanno un’idea precisa o sei te a guidarli?

Nessuno che viene da me ha un’idea precisa. Credono molto in me vista la mia esperienza ed è il caso di molte influencer che sembrano determinate in apparenza, ma hanno bisogno di un professionista che le possa guidare per valorizzarle ancora di più.

Restando in tema con l’estate alle porte che tipo di taglio consigli per uomo e donna?

Per quanto riguarda l’uomo non tagli troppo corti, ultimamente sto facendo crescere un pò i capelli agli uomini con l’effetto selvaggio che dà quel tocco in più, un look meno impostato. Per la donna non c’è un look preciso al giorno d’oggi, ma c’è la personalizzazione. Ci stiamo dedicando alla cura dell’immagine, con trattamenti particolari sui capelli in modo che anche da casa si possono fare, senza andare dal parrucchiere. Non c’è una moda ben precisa, ma sul colore andiamo su tendenze calde.

Ultimamente va di moda la permanente tra gli uomini. Credi che possa essere un must anche per l’autunno/inverno 2021?

Sicuramente la permanente si prolungherà per l’autunno/inverno, perché l’uomo si sta abituando a questo look, e una volta che ci si abitua ad un tipo di look questo rimarrà, prima di esserci un altro cambiamento.

In ultimo ti chiedo di vederti tra qualche anno e vorrei sapere i tuoi progetti futuri o se c’è un sogno nel cassetto che vorresti realizzare.

Sto realizzando un sacco di sogni, ma il mio sogno è realizzare un reality tutto mio sulla mia attività, cioè quella di consulente di immagine. E a questo aggiungerei anche l’uomo della mia vita.

Intervista di: Giovanni Piperio