I tagli di capelli corti estate/autunno 2021: le novità sono il pixie XL e il buzz cut

I tagli di capelli corti sono i grandi protagonisti di questa estate-autunno 2021, in particolare si può optare per il bob, il pixie e il buzz cut.

La moda capelli è pronta a rivelare ulteriori novità sui tagli corti che detteranno tendenza nella stagione estate-autunno. Tra gli hairstyle che abbiamo snocciolato in questo articolo, troviamo per lo più i capelli corti che risultano essere molto pratici da portare e soprattutto velocissimi da acconciare. Inoltre, le varie chiome sono perfette per chi desidera avere uno stile glamour, adatto ad ogni occasione.

La moda tagli capelli corti rinnova il suo pixie cut

Resistere al richiamo delle forbici non è facile. Hanno ceduto al fascino del pixie cut, almeno una volta nella loro vita, anche Jennifer Lawrence e Scarlett Johansson. Tra i tantissimi tagli di capelli corti si può optare per il famoso pixie cut scalato che resiste sempre in ogni stagione: per completare il tutto si può creare anche un ciuffo laterale!

Questo taglio di capelli può essere portato spettinato e arruffato. Per quanto riguarda la tonalità è perfetto l’argento, che conferisce un look davvero originale. Quest’ultimo riesce a illuminare il volto nel migliore dei modi. Volendo è possibile propendere per l’alternativa, vale a dire per un pixie XL: in questo caso sulla parte posteriore del capo sono presenti delle sfilature e un ciuffo laterale molto importante.

Novità tagli corti estate-autunno 2021: capelli boule

Di tendenza c’è anche il boule che ricorda molto lo stile degli anni ’70. Nel dettaglio, si tratta di una chioma molto corta sul davanti e leggermente più lunga sulla parte posteriore. Il boule di cui parliamo può essere abbinato anche ad una frangia asimmetrica e sfilata oppure geometrica. La tonalità perfetta per questo taglio corto è il rame.

Anche il bob corto ricorda gli anni ’70: la lunghezza di questo little bob arriva leggermente sotto le orecchie e per avere uno stile molto vintage si può realizzare una frangia bombata. Sul bob si può creare la riga centrale e uno styling liscio o mosso. Per rendere il caschetto molto più particolare si possono creare delle sfumature dorate o optare per una nuance bionda.

Foto e altre chiome corte da scoprire

La lunghezza del caschetto corto arriva alla mandibola, mentre questo hairstyle di cui parliamo ricorda lo stile degli anni ’70 e ’90. Sulla capigliatura, le punte risultano essere arrotondate e inoltre è presente una frangia morbida e lineare. La tonalità da abbinare a questo taglio vintage è un biondo molto luminoso.

Per una donna che non ha mai paura di osare sono perfetti i tagli rasati e in questo caso si può optare per il buzz cut cut. Quest’ultimo è stato sfoggiato anche da Ruby Rose: l’attrice aveva realizzato una chioma multicolor davvero molto originale. Questi tagli di capelli corti sono perfetti anche per chi ha una bella chioma riccia.