Capelli colore e tonalità moda estate 2021, spopolano il biondo cenere e il blu

Per quanto riguarda le tonalità di tendenza, in questa estate 2021 si può optare per i blu e il biondo cenere.

Dopo avere rinnovato il proprio hairstyle mediante un taglio, si può scegliere anche una nuova tonalità di capelli. Il grande protagonista di questa estate 2021 è senza nessun dubbio il biondo cenere. Questa nuance può essere sfoggiata dalle donne di ogni età. Tra le novità non manca il colore blu. Scopriamo i colori di capelli di moda per la stagione caldissima.

Tendenze tonalità capelli estivi

Il biondo cenere può essere scelto in molte sfumature, ma si deve adattare alla carnagione e al colore naturale dei capelli. Questo può variare dal biondo cenere chiarissimo, chiaro o scuro. Quindi prima di qualunque scelta è sempre meglio chiedere consiglio al proprio parrucchiere di fiducia.

Va ricordato che il biondo cenere scuro può essere utilizzato sui capelli castano o castano chiaro. Per avere un bel movimento sulla capigliatura si possono creare anche delle leggere schiariture, per uno stile molto glamour. Si deve assolutamente evitare l’abbinamento biondo cenere scuro e la carnagione olivastra.

Moda colore capelli: consigli per il biondo cenere

Il biondo cenere chiarissimo è perfetto su una pelle molto chiara e con gli occhi azzurri; invece va evitato sulle carnagioni mediterranee. La sfumatura in questione va evitata anche se sono presenti delle lentiggini sul volto: in questo caso è molto meglio optare per una tonalità rossa.

Per realizzare il biondo cenere prima si deve procedere con una decolorazione, quindi attenzione! Questa tonalità può essere abbinata a molti tagli di capelli e quindi si può utilizzare anche la fantasia, per realizzare chiome originali. Ad esempio si può optare per un bel pixie cut sfilato e con un ciuffo laterale. Non possono mancare nemmeno il lob, il carré asimmetrico e i capelli lunghi.

Capelli, la tonalità blu

Per avere una chioma un po’ diversa dal solito si può optare per il colore blu.
Questa tonalità è perfetta per creare sulla chioma un vero capolavoro. Per rendere ancora più particolare il tutto si può utilizzare la tecnica molto famosa del balayage. Ad esempio su una base bionda si possono aggiungere alcune sfumature di colore blu, per uno stile molto glamour.

Sulle lunghezze nere si può aggiungere la tonalità blu e in questo caso il look risulta essere molto rock. Un’idea originale può essere quella di lasciare le radici di colore castano e tingere le lunghezze di celeste, un mix davvero strepitoso. La nuance in questione è consigliata sui capelli lunghi e leggermente mossi, per un look davvero molto sensuale. Va ricordato che per mantenere la tonalità brillante è sempre meglio utilizzare dei prodotti adatti. Il biondo cenere e il blu sono assolutamente da copiare in questa stagione estiva.