C’è posta per te, anticipazioni sabato 15 gennaio: gli ospiti della seconda puntata

C'è posta per te, anticipazioni sabato 15 gennaio: gli ospiti della seconda puntata

Oltre all’attore turco Can Yaman, altri quattro ospiti da Maria De Filippi

Sabato 15 gennaio alle 21:20 su Canale 5 si rinnova l’appuntamento con C’è posta per te, seconda puntata stagionale del people show di Maria De Filippi, giunto alla 25esima edizione.

L’esordio di questa annata, ha confermato l’interesse del pubblico televisivo per il programma che, con il racconto di storie di gente comune, entra ogni sabato nelle case di un terzo degli italiani sintonizzati davanti alla TV.

Come previsto dal format della trasmissione, due, delle cinque storie raccontate, di solito quella di apertura e quella di chiusura, sono in realtà delle sorprese per il destinatario della posta.

Chi scrive alla redazione di C’è posta per te, in questo caso, vuol ringraziare una persona cara facendogli incontrare un personaggio famoso del mondo dello spettacolo o dello sport, che solitamente porta anche dei regali.

Nella prima puntata di sabato 8 gennaio, sono stati Paolo Bonolis e Stefano Di Martino le sorprese rispettivamente per Salvatore e Carmela, genitori di Matteo, guarito da un tumore, e per Salvatore, che ha perso recentemente il suo papà.

Gli ospiti della seconda puntata di C’è posta per te

Nella seconda puntata, oltre al già annunciato Can Yaman (leggi qui: C’è posta per te: annunciato il primo ospite di sabato 15 gennaio), ci sarà una seconda sorpresa che vedrà partecipare ben quattro noti personaggi televisivi.

Ospiti da Maria De Filippi, torneranno i suoi compagni di viaggio in Tú sí que vales. Sabrina Ferilli, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi, infatti, saranno la sorpresa per il destinatario (o i destinatari) della famosa missiva consegnata dai postini di Maria.

In quartetto è stato già presente nell’edizione 2020, quando, chiamati dal 19enne Francesco, sono stati la sorpresa per la sua fidanzata Angela, che in seguito ad un incidente, nel quale ha perso la madre e la sorella più piccola, è finita in sedia a rotelle. Per i due ragazzi, oltre ad un momento piacevole in studio, gli fu regalato un viaggio a New York.