ASUS Zenfone AR: prezzo, caratteristiche e funzioni

Asus Zenfone AR è il nuovo top di gamma di Asus e il primo cellulare ad essere ottimizzato al massimo per i contenuti in realtà aumentata e virtuale. Scoprine il prezzo e tutte le caratteristiche di seguito.

Asus Zenfone Ar è sicuramente un telefono all’avanguardia per tutte le caratteristiche che offre. Di seguito vi riportiamo tutte le informazioni circa il prezzo, la scheda tecnica e tutte le funzionalità presenti nello smarphone.

ASUS Zenfone AR prezzo e dove acquistarlo

Iniziamo col dire che attualmente il cellulare si può reperire solamente online.
Si può infatti preordinare ASUS Zenfone AR online tramite l’operatore Tre (includendo la loro tariffa vincolata al telefono). Il prezzo di Asus Zenfone AR, in questo caso è di 899 €. Il cellulare vi arriverà in questo caso a casa entro la metà di Luglio. Oppure è possibile reperirlo online al prezzo di 769 € cercando tra i vari rivenditori di telefonia sulla rete.

ASUS Zenfone AR: Daydream e Tango

Partiamo con la descrizione tecnica e iniziamo da quelle che sono novità assolute per quanto riguarda il mondo dei cellulari. ASUS Zenfone AR è il primo cellulare ad essere compatibile con le piattaforme DayDream e Tango. Cosa sono e quali sono le loro peculiarità?
Google Daydream è una piattaforma per applicazioni di realtà virtuale su smartphone. Abbinando il nuovo ASUS Zenfone AR ad un visore e ad un controller daydreamer permette di immergersi totalmente nella realtà virtuale, che sia per un gioco o per godersi un film.
Google Tango è un’altra piattaforma che si occupa invece di realtà aumentata su smartphone. Principalmente le tecnologie che si avvalgono di essa hanno tre funzionalità: riescono a tracciare il movimento, possono rilevare la profondità e percepiscono l’ambiente circostante. Tutte informazioni che sono naturalmente fondamentali per assicurare un eccellente esperienza di gaming.
Lo stesso team di Google ha partecipato allo sviluppo dello Smartphone per fare in modo che le piattaforme fossero completamente compatibili e in grado di offrire qualcosa di unico nel panorama degli smartphone.

Potrebbe interessarti anche: Smartphone: è meglio il Samsung Galaxy S8 o il Huawei P10?

ASUS Zenfone AR: tre fotocamere diverse garantiscono eccellenti prestazioni in campo visivo

ASUS Zenfone AR è inoltre tra i primi smartphone ad avere a disposzione ben tre fotocamere diverse. Si tratta di ASUS Tricam sistema che permette allo smartphone di dotarsi sì di tre diverse camere, ma che fa in modo che lo spazio da esse occupato non vada a ledere il design del cellulare che si presenta come molto sottile.
La fotocamera principale è dotata di ben 23 MP con sensore Sony IMX318 e certificazione PixelMaster 3.0. Le altre due fotocamere servono per tracciare il movimento, tenendo quindi conto degli spostamenti del telefono nello spazio circostante sempre per poter assicurare una migliore performance quando si tratta di realtà aumentata, e per misurare la profondità. In particolare quest’ultima misura il tempo di ritorno di una raggio laser quando colpisce un oggetto e determina in questo modo la lontananza degli oggetti dal cellulare calcolando la profondità. La risoluzione delle foto è di 5488x4112 pixel e inoltre il dispositivo possiede pure una fotocamera frontale di 8MP.

Vuoi sapere come mai i cellulari hanno una doppia fotocamera? Clicca qui!

ASUS Zenfone AR: ram, memoria e caratteristiche esterne del dispositivo

Per fare in modo che nulla vada a ledere le prestazioni del cellulare mentre si utilizza la realtà aumentata ASUS Zenfone AR si avvale di un sistema di raffreddamento a vapore per garantire le prestazioni della CPU e GPU.
La Ram è un’altra assoluta novità per il mondo della telefonia. Il dispositivo infatti contiene ben 8 GB di memoria volatile, ancora una volta il tutto pensato per fare in modo che la grafica si muova in maniera fluida e senza scatti mentre si è in realtà aumentata. Per quanta riguarda la memoria interna invece è di 128 GB minimo (si arriva ad un massimo di 256GB) cui però si può integrare la possibilità di inserire una scheda sd con capacità di storage di 256GB massimi.)
Il processore del dispositivo è Qualcomm Snapdragon 821 ottimizzato per Tango.

Per quanto riguarda lo schermo la dimensione è di 5,7 pollici e possiede una risoluzione WQHD (2560x1440 pixel). Mentre un altro comparto in cui sicuramente l’ASUS Zenfone AR non avrà nulla da invidiare ad altri cellulari top di gamma è l’audio. Il suono, grazie alla tecnolofia ASUS SonicMaster 3.0, ad un altro parlante dotato di ben 5 magneti e all’amplificatore Smart AMP di NXP, risulta estremamente pulito, chiaro e comunque potente.
Tutte le potenzialità di questo smatphone sono racchiuse in una superficie di dimensioni sottili (158.67 x 77.7 x 8.95 mm) per un peso di 170 grammi. La batteria è di 3300 Mah.