Autore: Annarita Faggioni

Ricette

Ricetta paccheri con crema di burrata e pancetta: ingredienti e preparazione

I paccheri con crema di burrata e pancetta sono una ricetta semplice e raffinata. Ecco come si prepara e come portarla a tavola

I paccheri con crema di burrata e pancetta sono una ricetta che si prepara in circa 40 minuti. Come prepararla per 4 persone?

Paccheri con crema di burrata e pancetta: ingredienti

Per i paccheri con crema di burrata e pancetta, gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 320 gr di paccheri,
  • 320 gr di burrata,
  • 60 gr di granella di pistacchi,
  • 12 cucchiai di latte intero,
  • 100 gr di pancetta dolce,
  • olio extravergine d’oliva quanto basta.

Per iniziare, si prende una pentola e si fa bollire l’acqua per i paccheri. Mentre l’acqua arriva alla temperatura giusta, in una ciotola si mettono a frullare burrata e latte.

Poi si prende una padella e si lascia rosolare con un po’ di olio la pancetta dolce a cubetti. Quindi, l’acqua sarà arrivata alla temperatura giusta. Per questo, si aggiunge la pasta. Servirà anche un po’ di sale per dare sapore ai paccheri (senza esagerare!).

I paccheri non devono completare la cottura, ma questa deve essere a metà. Basta assaggiarli: se sono al dente, è il momento di scolarli. Poi, si mettono nella padella, dove si stava rosolando la pancetta.

La pasta va fatta saltare in padella, in modo che possa prendere il sapore del condimento. A questo punto, si spegne per un attimo il fornello e si aggiunge la crema di burrata fatta all’inizio. Poi si aggiunge la granella di pistacchi. A questo punto, si mescola il tutto, prima di servire a tavola.

TI POTREBBE INTERESSARE: Ricetta spaghetti alle vongole veraci: ingredienti e preparazione

Paccheri con crema di burrata e pancetta: come conservare e varianti

Purtroppo, questa ricetta non si può conservare, ma si possono calcolare le dosi in modo tale da non avere avanzi. I prodotti molto freschi regalano un gusto unico a questo piatto, ma per contro non ne garantiscono la conservazione.

La ricetta si presta ad alcune varianti, perché ovviamente tutto dipende da quello che ci si mette come condimento. Per esempio, c’è chi alla pancetta preferisce lo speck o il prosciutto crudo.

In alternativa, si può pensare a una versione vegana, utilizzando al posto della crema di burrata la crema di carciofi e il seitan croccante al posto della pancetta. In questo modo si riesce a stupire anche un ospite che magari ha fatto questa scelta etica dal punto di vista alimentare e non solo.

Il tempo di preparazione è leggermente più lungo (50 minuti), ma ne vale assolutamente la pena, perché anche questo è un piatto di grande gusto. Per completare il pasto dopo un primo piatto come i paccheri con crema di burrata e pancetta, si può procedere con un secondo piatto altrettanto leggero, che stuzzichi il palato e non lasci a bocca asciutta ospiti e commensali.

I paccheri si possono cucinare in diverse varianti e sono tipici della tradizione napoletana, ma oggi tutta Italia approfitta del gusto che questa pasta riesce a trattenere!