Autore: Luca Macaluso

Dieta

La cannella fa dimagrire? Ecco la verità

La cannella è una spezia che in cucina si utilizza in genere per la preparazione di dolci. Ma è vero che la cannella fa dimagrire?

La cannella è una spezia molto adoperata per la preparazione di dolci. Solitamente la si utilizza in polvere o sotto forma di baccello, per conferire un’impronta aromatica forte a torte e biscotti. La cannella si può utilizzare anche per aromatizzare le bevande. Dal punto di vista nutrizionale la spezia si presenta povera di grassi e contenente zuccheri, fibre e proteine. La cannella è inoltre ricca di vitamine, di sali minerali, di sostanze come i tannini e i polifenoli, dal forte potere antiossidante che proteggono l’apparato circolatorio.

Usare la cannella in cucina aiuta a combattere il raffreddore e il mal di gola rinforzando il sistema immunitario e favorendo la digestione. La cannella può aiutare ad abbassare i livelli di colesterolo e di glicemia nel sangue. Ma è vero che la cannella fa dimagrire?

La cannella fa dimagrire?

La cannella, se consumata all’interno di una dieta equilibrata e accompagnata da uno stile di vita di cui fa parte una regolare attività fisica, può aiutare l’intento del dimagrimento in tempi brevi. La cannella favorisce la digestione sgonfiando la pancia ed evitando la formazione di scorie e gas nello stomaco e nel tratto intestinale. I gas addominali sono infatti i maggiori responsabili del gonfiore che aumenta i centimetri del punto vita.

Mangiare cannella regola i livelli di glicemia e di insulina nel sangue. Ciò risulta fondamentale per tutti coloro che tendono ad accumulare grassi nella zona dei fianchi. La cannella è una spezia che può aumentare la temperatura del corpo e così facendo stimola il metabolismo, che favorisce la perdita di peso in tempi brevi. Inserire la cannella nell’alimentazione stimola il senso di sazietà tenendo lontani gli attacchi di fame improvvisi prima dei pasti principali. Grazie all’utilizzo della cannella siamo dunque portati a mangiare di meno.

Leggi anche: Il tofu va cotto? Ecco la risposta

Quanta cannella mangiare per dimagrire

La cannella fa dimagrire dunque se viene utilizzata nel modo giusto. La cannella può favorire il dimagrimento se vengono rispettate le dosi giornaliere consigliate dagli esperti per il suo utilizzo nell’alimentazione. Queste si aggirano attorno a pochi grammi, nello specifico all’equivalente di un cucchiaino da caffè. Per vedere risultati importanti, per vedere il nostro peso calare, ciò che è importante è la costanza di utilizzo di un piccolo quantitativo di cannella quotidiano per almeno 20 giorni.

Consumarne una quantità maggiore di cannella è invece fortemente sconsigliato perché potrebbe portare irritazioni a carico dell’apparato gastrointestinale. Per questo prima di iniziare ad utilizzare la cannella per dimagrire, il parere del proprio medico o nutrizionista è sempre consigliato.

Leggi anche: La cannella abbassa la glicemia? La risposta della medicina

Quando mangiare la cannella per dimagrire

Quando mangiare la cannella per dimagrire? Non esiste un momento della giornata adatto per consumare la cannella. Diciamo che la spezia può essere consumata a colazione come a cena anche se in realtà è ottima come aggiunta agli spuntini lontano dai pasti, per diminuire gli attacchi di fame nelle persone a dieta.