Autore: Costantino Ferrulli

Maria De Filippi

C’è posta per te: tutte le curiosità del programma di Maria De Filippi

Sabato 9 gennaio ritorna il people show di Canale 5. Ecco alcune curiosità sul programma che appassiona milioni di telespettatori da ben 21 anni

Le porte, anzi la busta, della nuova edizione di C’è posta per te , si aprirà sabato 9 gennaio alle ore 21:20 su Canale 5, per la prima puntata della 24esima stagione del programma condotto da Maria De Filippi. Solo tre giorni dopo, il 12 gennaio, il people show più longevo della tv italiana, compirà 21 anni.

Come è nato C’è posta per te

Era infatti il 12 gennaio 2000, quando fu trasmessa la prima puntata di questo nuovo format ideato dalla stessa Maria De Filippi che, in quel periodo, si chiedeva come mai la gente preferiva scriversi su internet, anziché parlarsi di persona.

Una domanda che le balenava in testa dopo aver visto il film con Tom Hanks e Meg Ryan, che ha poi ispirato il nome della trasmissione.

La scintilla che fece nascere C’è posta per te arrivò nel 1999, quando Maria De Filippi si stava recando ad incontrare Luigi Berlinguer, che rivestiva la carica di Ministro dell’Istruzione.

Sulle scale del Ministero due ragazzi le chiesero di consegnare un messaggio al Ministro. Un gesto che ispirò quello che è ancora oggi, il meccanismo dello show, con i postini che recapitano un invito, nella famosa busta, ad una persona a cui il mittente ha qualcosa da dire.

Gli ascolti del programma

La prima puntata di C’è posta per te ottenne subito un buon successo di pubblico, con oltre 5 milioni di telespettatori, nonostante sulla Rai era in programma il derby di Coppa Italia tra Milan e Inter.

Da allora il programma ha sempre ottenuto ottimi ascolti, con un picco nella terza edizione, quando si superarono gli 8 milioni di media per sera.

Nell’ultima edizione, andata in onda dall’11 gennaio al 14 marzo 2020, sono stati oltre 6 milioni, per uno share del 29,68%, i telespettatori che hanno seguito le storie raccontate nel programma.

Le curiosità sugli ospiti del programma

In attesa di conoscere quali saranno gli ospiti dell’edizione 2021, oltre ai già confermati Paolo Bonolis, Gerry Scotti, Sabrina Ferilli, Ciro Immobile e Can Yaman, sono tanti i nomi celebri che hanno preso parte al programma, che ogni sera prevede due momenti dedicati ad una sorpresa, per il destinatario della busta.

Il primo ospite Vip in assoluto, che arrivò nella terza edizione, fu Alberto Sordi, seguito negli anni da un elenco corposo di personaggi italiani e internazionali del mondo dello spettacolo, dello sport e della politica.

Una delle puntate indimenticabili fu quella del 28 settembre 2002 con la partecipazione di Diego Armando Maradona, che incontrò un ragazzo che, grazie ai soldi raccolti in una partita di beneficienza con il giocatore argentino in campo, potette operarsi per curare una grave malformazione che aveva sin dalla nascita. Nella stessa puntata arrivò anche Sophia Loren, che duetto con Gigi D’Alessio.

Richard Gere, Kevin Costner, Julia Roberts, Patrick Dempsey, Sean Penn, Ricky Martin, Dustin Hoffman, Bradley Cooper, Nicole Kidman, alcuni dei nomi di fama internazionale che hanno partecipato al programma, senza dimenticare Robert De Niro, che terminò la puntata in lacrime, dopo aver ascoltato la triste storia di una donna vittima di violenza domestica.

Tra gli ospiti che sono intervenuti più volte alla trasmissione c’è Francesco Totti. L’ex capitano giallorosso ha il record di ben dodici partecipazioni, la prima nel 2001, l’ultima nella passata edizione.