Autore: Annarita Faggioni

7
Lug 2020

Pierluigi Diaco: «Io e te» a rischio?

Le polemiche sui comportamenti del conduttore e giornalista Pierluigi Diaco non si fermano e potrebbero causare la chiusura del programma

Pierluigi Diaco è oggetto di polemiche da più parti. Il motivo? Il suo atteggiamento che sarebbe aggressivo ed egocentrico nel condurre il programma del pomeriggio estivo di Rai Uno Io e Te.

In più, il conduttore è stato accusato da più parti di avere un brutto rapporto con i colleghi. Infatti, pare che abbia litigato con Alberto Matano per la questione di Lorella Cuccarini, dove Diaco esprimeva la sua solidarietà all’amica.

Infine, c’è la vicenda di Georgia Luzi. La donna aveva fatto un post su Instagram, facendo riferimento a un ex collega con cui aveva condotto Uno Mattina Estate nel 2010. In quel caso, però, la Luzi non aveva fatto direttamente il nome di Diaco.

Ha parlato solo di un ex collega che le aveva lanciato una sedia addosso per via di una discussione. A scatenare la rissa sarebbe stato l’ego di questo collega. Per Selvaggia Lucarelli, si tratterebbe proprio di Diaco.

Pieluigi Diaco: cosa ha detto la Lucarelli

In un articolo apparso su «Tpi», Selvaggia Lucarelli avrebbe parlato di come Diaco fa il conduttore, facendo l’esempio di una sua intervista a Gabriel Garko. Secondo la giornalista, Diaco farebbe di tutto per fare domande a Garko e ottenere risposte che esaltano lui come conduttore.

In più, la giornalista parla di una sorta di «doppiogiochismo» da parte del conduttore, anche quando si parla di argomenti come le coppie omosessuali.

La reazione di Diaco

La risposta del conduttore Rai, che ora teme anche la chiusura del suo programma, non si è fatta attendere. In un tweet, poi cancellato, Diaco farebbe anche dei nomi, parlando di un vero e proprio linciaggio mediatico sulla sua persona.

Poi, c’è un secondo tweet. Questa volta, il riferimento è alla vicenda della Luzi.

“Resisterò a questo schifoso linciaggio mediatico. Se qualcuno osa sostenere che avrei tirato una sedia ad una conduttrice con cui ho condiviso l’esperienza di #unomattinaestate nel 2010, passo alle azioni legali. Ora basta”. Così ha spiegato Diaco sul suo profilo Twitter ufficiale.

Pierluigi Diaco: chi è

Pierluigi Diaco è nato il 23 giugno 1977. Oltre a essere conduttore Rai (sia Tv che radio), è giornalista e autore televisivo.

Nel 1985, milita nell’azione cattolica e nel 1995 comincia a lavorare per TMC. Nel 1996 conduce il programma Generazione X. Tra il 2003 e il 2005 approda su Sky Tg 24, con una rubrica di approfondimento tutta sua C’è Diaco.

Gli anni Duemila sono di grande successo per Diaco:

  • conduttore radio a RTL 102.5;
  • conduttore a canale Italia;
  • opinionista a Scalo 76 di Rai 2;
  • giornalista presso Il Foglio.

Nel 2010 conduce Uno mattina estate con Georgia Luzi. Negli anni 2010-2011 diventa autore di Costanzo con il programma Bontà loro. Diventa opinionista di Costanzo nel talk del 2011.

Segue come ospite fisso Domenica In con la Cuccarini. Nel 2014 riprende la collaborazione con RTL 102.5. Nel 2015 partecipa al reality L’isola dei famosi.

Io e Te ha una prima edizione il 17 giugno 2019 (passata poi in seconda serata) e una seconda edizione nel 2020.