Autore: Luca Macaluso

Alimentazione

Mangiare salsiccia ogni giorno: ecco cosa può accadere

Le salsicce sono certamente alimenti invitanti che fanno venire l’acquolina in bocca. Ma mangiandole ogni giorno cosa può accadere?

La salsiccia è certamente un alimento invitante. Si tratta di un insaccato di carne che viene apprezzato quasi da tutti quando è servito in tavola. Quando siamo con gli amici, la salsiccia è la regina delle grigliate che nessuno rifiuta mai. Una salsiccia costituisce il ripieno di un panino davvero peccaminoso per la linea, si sposa con salse come la barbecue e la senape, sta bene anche con le verdure come i peperoni, l’insalata e le cipolle. Mangiare salsiccia sempre però, sicuramente non è la mossa giusta per la nostra salute.

Cosa può accadere se si mangia la salsiccia ogni giorno

Chi mangia salsiccia ogni giorno purtroppo rende più breve la propria vita. Studi recenti hanno dimostrato che le persone che consumano più di 40 grammi di salsiccia al giorno hanno un’aspettativa di vita minore. Mangiando salsiccia aumenta il rischio di ammalarsi di tumore e di sviluppare malattie cardiovascolari.

La nascita di problemi al cuore, l’insorgere della moltiplicazione cellulare anomala responsabile della comparsa di tumori, sono correlate all’assunzione smodata e quotidiana di alimenti ricchi di sale e di grassi saturi come le salsicce.

Sodio e grassi vanno a depositarsi nelle arterie ostruendole, pregiudicando la circolazione, dando luogo alla formazione di trombi o placche sclerotiche. La pressione sanguigna sale e con essa il rischio per il cuore. Aggiungiamo che il metodo di cottura alla griglia può dare luogo a parti dell’alimento piuttosto bruciate, che sviluppano tossine nocive e cancerogene per l’organismo.

Gli insaccati e le carni lavorate come la salsiccia vanno consumate con molta cautela. Il consumo smodato di salsicce può portare gravi conseguenze alla salute. Mangiare salsicce deve quindi essere fatto raramente e, soprattutto, senza accompagnare l’alimento con condimenti o altri cibi grassi e dall’alto contenuto di sale.

Come regolarsi con il consumo di salsicce

Abbiamo capito cosa può accadere a mangiare la salsiccia ogni giorno. La salsiccia, purtroppo per chi la ama, fa parte di quegli alimenti che nella dieta vanno limitati a causa del potenziale pericolo per la salute. Abbiamo detto limitata, non eliminata. Sì perché ogni tanto potete concedervi, se vi piace così tanto, una buona salsiccia. L’importante è che sia di qualità, cotta a puntino senza tracce di carne cruda, non abbrustolita e non condita con salse grasse. Il miglior modo per controllare la cottura ideale della salsiccia è quello di tagliarla a metà in verticale o forare la sua superficie punzecchiandola con una forchetta.

La chiave per non avere problemi di salute resta sempre però la moderazione quindi potrete gustare una salsiccia una o due volte al mese. Mangiare una buona salsiccia in compagnia una volta ogni tanto nella giusta quantità, non metterà a rischio la vostra salute.