Autore: Luca Macaluso

3
Mar 2020

Il ketchup pulisce l’argento? La risposta che non ti aspetti

Un utilizzo alternativo del ketchup sarebbe quello di lucidare posate, utensili e oggetti fatti con l’argento e altri materiali.

La salsa agrodolce più usata al mondo è il ketchup. Una salsa che piace a grandi e piccini, una salsa che accompagna patatine, carne e insalate, questo è il ketchup. Questa salsa però, nasconde un utilizzo davvero particolare e strano. Sembrerebbe infatti che il ketchup sia particolarmente indicato per pulire l’acciaio, l’argento e il rame.

Pulire utensili con il ketchup funziona?

Il rame è un materiale che reagisce particolarmente agli acidi e per questo motivo in cucina non lo si utilizza più. Molti alimenti sono ricchi di acidi e se cucinati in pentole di rame possono diventare nocivi per la salute. Lo dimostra il fatto che un rimedio al deterioramento degli utensili in rame è quello di pulirli con limone e aceto, che sono prodotti notoriamente acidi.

TI POTREBBE INTERESSARE: Mangiare un limone ogni mattina fa bene? Ecco cosa dice l’esperto

Il rame ormai non è più utilizzato in cucina, proprio per via della alta tossicità e del fatto che reagisce agli acidi riuscendo a contaminare i cibi che si preparano o che vengono conservati in recipienti di questo materiale. Ormai il rame in casa delle persone è utilizzato per decorazione, con vecchi utensili appesi sui caminetti per esempio.

Il colore rosso del rame è molto bello, ma anche senza usarli, con il tempo l’ossidazione ne rovina la bellezza. Pulire questi utensili con aceto e sale o con limone e sale, li riporta a splendere. Ed è proprio per questo che si fa ancora prima a ripristinare il colore iniziale del rame grazie al ketchup.

Questa salsa è fatta proprio con aceto e inoltre è a base di pomodoro, anch’esso un prodotto piuttosto acido. La consistenza densa del ketchup fa il resto, perché dopo averla spalmata sulla pentola o sul mestolo di rame, dopo 30 minuti di azione basterà risciacquare per avere l’effetto sperato.

TI POTREBBE INTERESSARE: Cosa succede a chi beve troppo vino? Incredibile, la risposta sorprende tutti!

Il ketchup pulisce pure l’argento

Se invece si cerca di ripristinare a nuovo strumenti fatti con l’alluminio, l’acidità del ketchup è inferiore a quella che servirebbe per riportare a nuovo per esempio, la nostra amata caffettiera, la moka. Un materiale che con il tempo ingiallisce e si deteriora è senza dubbio l’argento. In casa questo materiale è molto presente, in cornici, orologi, posate, vassoi e così via.

Come si fa a combattere l’ingiallimento dell’argento? Comprare costosi e potenti prodotti per pulire l’argento potrebbe non essere necessario. Infatti il ketchup potrebbe fare al nostro caso quando si cerca di ridare brillantezza e colore alla nostra cornice di argento. Spesso, con il tempo, si presentano diverse macchie scure sui nostri soprammobili in argento. In questo caso il ketchup va mescolato con l’acqua.

In un recipiente capiente, dove si andrà ad inserire la cornice piuttosto che il vassoio, occorre mescolare una tazza di ketchup con un litro di acqua bollente. L’immersione del nostro oggetto in questa miscela, per soli 15 minuti, riporta al suo originale splendore il nostro oggetto in argento.

TI POTREBBE INTERESSARE: Problemi di cervicale, ecco tre metodi per risolvere velocemente