Virginia Raffaele imita il Ministro Boschi e scoppia la polemica. Ecco il video

L’imitatrice Virginia Raffaele ha aperto al posto della tradizionale copertina di Crozza, la scorsa puntata di Ballarò, il programma di approfondimento di Giovanni Floris.

Oggetto dello sketch della Raffaele è stato il Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi. Il Ministro è rappresentato come incantevole e incantatore di giornalisti dalle domande scomode.

La scenetta satirica di Virginia Raffaele simula un’intervista esclusiva nello studio della Boschi. Quando ci sono le domande scottanti, come quella sulle riforme o sui rapporti nella coalizione, il ministro si affida alla sua bellezza per «incantare» il giornalista e glissare abilmente sulla domanda. Infine, dopo la domanda sulle risorse che dovrebbero finanziare gli interventi del governo, il finto ministro sparisce: la poltrona resta vuota.

Non hanno apprezzato la scenetta la Presidente della camera Boldrini che ha parlato di sessismo: «mi è dispiaciuto vedere la satira della Boschi, se si cede al sessismo la satira diventa qualcos’altro, la apprezzo di meno». Satira poco apprezzata anche dal deputato Pd Michele Anzaldi che ha scritto alla presidente Rai Anna Maria Tarantola.

E’ stata la Boschi a smorzare i toni della polemica con un tweet: «è’ un’imitatrice straordinaria. A me piace molto. Ci ho riso sopra».

Ecco il video che ha scatenato la polemica: