Uragano Ida su New York, video impressionanti

Uragano Ida su New York, video impressionanti

L’area metropolitana della città piegata da un evento naturale straordinario, ci sono anche vittime

È stato un mattino amaro per New York, risvegliatasi dai danni generati dall’uragano Ida. Un evento straordinario che si è abbattuto su tutta l’area metropolitana lasciando indietro una scia di morte e distruzione. Il primo bilancio parla di sette vittime, ma con il rischio che possa essere aggiornato. 200.000 abitazioni sarebbero rimaste senza elettricità nelle aree della Grande Mela, New Jersey e Pennsylvania.

Uragano Ida, cosa è accaduto a New York

È solo un bilancio sommario di ciò che è accaduto quando negli Usa si era a cavallo tra mercoledì notte e lunedì. Le immagini arrivate da oltre Oceano hanno documentato una situazione in cui qualsiasi contesto della città ha dovuto avere a che fare con allagamenti e situazioni difficilissimi da gestire.

I Vigili del Fuoco hanno portato a compimento centinaia di salvataggi in tutta l’area di New York, provvedendo anche a portare in salvo persone che erano rimaste intrappolate all’interno dei loro automezzi. Completamente paralizzati i trasporti, considerato che persino i binari della metropolitana sono praticamente diventati corsi d’acqua.

Il miglioramento delle condizioni meteo non porterà ad un immediato ripristino dei servizi, tenuto conto che occorrerà del tempo affinché la situazione possa essere riportata alla normalità ed in sicurezza. Il timore è che per le perlustrazioni del territori in corso possano anche portare alla rilevazione di altre vittime.

Uragano Ida: le immagini da New York sono impressionati

Arriverà presto il momento della conta dai danni ed anche del capire quanto ci vorrà per rimettere in sesto quanto è risultato danneggiato. Restano, però, una serie di immagini che raccontano come quanto una grande città ultramoderna e mai immobile possa risultare piegata da eventi naturali di portata straordinaria.

Ed è in qualche modo il simbolo più ingombrante di ciò che è accaduto sulla costa orientale degli Stati Uniti, dove l’uragano Ida ha risalito il Paese con i primi effetti fatti avvertire nella giornata di domenica sulla Louisiana. Oggi le storie da raccontare sono quelle di persone che hanno perso la vita perché rimasti intrappolati nei seminterrati delle loro abitazioni e tra loro c’era anche un bambino di due anni.

Record di pioggia an New York

Il quadro migliore, come detto, lo offrono video e immagini, ma anche i numeri rappresentano una testimonianza oggettiva attendibile di quanto sia accaduto. Alcune rilevazioni hanno portato alla luce il fatto che su Central Park, in solo un’ora, sarebbero caduti otto centimetri d’acqua. Un dato record, che supera un primato che resisteva addirittura dal 1927.