Autore: Luca D

Sondaggi - Matteo Salvini - Giuseppe Conte

Sondaggi politici: cresce la fiducia nel premier Conte, scendono i consensi di Lega e Fratelli d’Italia

Secondo i risultati degli ultimi sondaggi continua a crescere la fiducia degli italiani nel premier Giuseppe Conte, mentre continuano a scendere, anche se lievemente, le quotazioni della Lega e di Fratelli d’Italia.

Il periodo che stiamo vivendo segnerà decisamente i mesi, se non gli anni, futuri. L’emergenza in atto continuerà a condizionare la nostra quotidianità, la nostra economia e la nostra politica per diversi mesi. Dovremo inserire nella nostra vita di tutti i giorni dei gesti e degli accorgimenti che prima non consideravamo, dovremo rinunciare a dei piaceri che prima consideravamo “normali” e saremo costretti a prendere delle precauzioni che influenzeranno tutti gli aspetti della nostra vita. Ancora per diversi mesi dovremo rinunciare a viaggiare, spostarci liberamente o ad una cena con gli amici e colleghi al ristorante.

Chiaramente anche l’economia risentirà a lungo di questo periodo di emergenza, si prevede un calo del PIL fino al -9% ed un netto aumento del debito pubblico. La gestione della crisi economica che è appena iniziata sarà importante per tutti i paesi, ma si rivelerà fondamentale soprattutto per quei paesi, come l’Italia, che non godevano di una situazione ottimale prima che succedesse tutto ciò. Nei prossimi mesi sarà fondamentale pertanto operare le giuste scelte politiche con il giusto tempismo.

La classe politica ed il governo stanno svolgendo e svolgeranno in futuro un ruolo importantissimo nella gestione di tutto ciò. Dovranno prendersi delle responsabilità enormi che a posteriori verranno giudicate da un paese intero.

I sondaggi: cresce la fiducia in Conte e nel governo, scendono i consensi della Lega

L’istituto Ixè ha pubblicato ieri sera su Rai Tre gli ultimi risultati relativi agli indici di gradimento del popolo italiano nei confronti dei diversi partiti e leader politici. Il quadro che ne emerge conferma quanto si era già intuito nelle settimane scorse: la figura di Giuseppe Conte è apprezzata sempre di più dagli italiani che stanno ammirando la pacatezza e la responsabilità con cui Conte sta gestendo un’emergenza di portata enorme. Ben il 57% degli italiani avrebbe attualmente fiducia nella figura del premier, da non confondere con la fiducia all’intero governo. Di conseguenza i due partiti al governo possono sperare in una crescita dei loro consensi, secondo le statistiche sia il Partito Democratico che il MoVimento 5 Stelle hanno aumentato dell’ 1% i loro consensi nella popolazione rispetto alla fine di febbraio.

Nello stesso arco di tempo la Lega di Matteo Salvini avrebbe perso l’1,8/2% ma rimarrebbe comunque il partito più gradito dagli italiani con oltre 3 punti percentuali di vantaggio sul PD che però ora è più vicino che mai a Salvini e ai suoi. Stesso discorso per Fratelli d’Italia che ha perso circa 1.5% nell’ultimo mese e mezzo al contrario del terzo partito di centro-destra, Forza Italia, che invece, ad oggi, vanterebbe il voto del 7,5% degli italiani, in netta ascesa rispetto al 5.9% di fine febbraio. Continua a rimanere stabile Italia Viva di Matteo Renzi. A fine febbraio il nuovo partito di Renzi si aggirava intorno al 3% che però è rapidamente sceso nel corso del mese di marzo e si è stabilizzato al 2% nelle ultime due tre settimane.