Autore: Luca D

Sondaggi - Matteo Salvini - Giuseppe Conte

Sondaggi politici: continua a calare la Lega di Matteo Salvini, sale M5S, in pareggio il centro-sinistra

Momento difficile per la Lega di Matteo Salvini che continua a scendere nei sondaggi. Grazie a Giuseppe Conte, il Movimento 5 Stelle guadagna terreno.

A causa dell’emergenza coronavirus, il dibattito politico, economico e sociale in tutto il paese è acceso più che mai. Ciò è dovuto anche al fatto che mai prima d’ora le nostre vite sono state legate così tanto alle decisioni del premier Giuseppe Conte e del governo che, attraverso lo strumento del decreto, possono inserire e togliere delle normative in maniera molto veloce.

Tutto ciò ha portato ognuno di noi a seguire con particolare attenzione dibattiti e le decisioni e a farsi una propria idea personale di quanto sta accadendo e di come stiamo rispondendo come paese. La conseguenza di ciò è che le nostre idee stanno cambiando, anche velocemente, e ciò si ripercuote sui sondaggi.

YouTrend conduce settimanalmente delle indagini sui pareri del popolo italiano, ottenendo così dei sondaggi che permettono di capire qual è l’indice di gradimento dei vari partiti e come esso varia nel tempo. La compa2gnia ha sottolineato che dall’inizio dell’emergenza è cambiato il parere di molti italiani, questo cambiamento è stato molto più veloce di quanto avviene normalmente. I risultati riportati di seguito fanno fede al periodo che va dal 16 al 29 aprile e ai dati raccolti da vari istituti ed elaborati da SuperMedia YouTrend per Agi.

LEGGI ANCHE: Meloni contro Conte: “Lei sta chiedendo una legge che dica Pieni Poteri a Giuseppe Conte”

Il Centrodestra: continua a calare la Lega di Matteo Salvini

L’indice di gradimento di Matteo Salvini e della lega è in continua discesa. Da quando l’emergenza è cominciata la percentuale di italiani disposta a votarlo si è abbassata in modo costante, partendo da oltre il 31% fino a raggiungere l’attuale 27,2%. Ad oggi, sarebbe comunque il partito più votato dagli italiani. Rispetto a due settimane fa, Fratelli d’Italia non presenta variazioni e rimane al 13,5%. Sale dello 0,8% Forza Italia che ora si stabilisce al 7,1%. Complessivamente, l’eventuale coalizione di centro-destra potrebbe attualmente contare su quasi il 49% dei voti italiani, un numero molto alto.

Movimento 5 Stelle ringrazia Giuseppe Conte

Chi più, chi meno, l’italiani stanno apprezzando l’operato di Giuseppe Conte. Su alcune sue decisioni si può certamente avere da ridire ed è chiaro che sono stati commessi degli errori, ma è innegabile la professionalità e la serietà con cui sta affrontando questa spinosa vicenda. Grazie all’aumento delle persone a favore del premier, il Movimento 5 Stelle allontana Fratelli d’Italia conquistando un ulteriore 0,7% e raggiungendo il 15,8%. Complessivamente, la maggioranza di governo può contare sulla simpatia del 43,2% degli italiani.

LEGGI ANCHE: Claudio Borghi contro Conte, alla Camera il duro intervento del leghista

Situazione invariata nel centro sinistra

I partiti di centro sinistra non hanno fatto registrare variazioni considerevoli. Il PD rimane il secondo partito del paese alle spalle della Lega e guadagna un impercettibile 0,1% stabilendosi a 21,2%. Nonostante i diversi attacchi al governo degli ultimi giorni, Matteo Renzi ed Italia Viva non guadagnano nessun punto e rimangono saldi al 3,3%. Variazioni non significative anche per i Verdi e La Sinistra.