Sea Watch 3, l’Olanda risponde: «Condividiamo le preoccupazioni dell’Italia ma non prenderemo migranti»

L’Olanda non accoglierà i migranti della nave Sea Watch, queste le parole del Ministro olandese delle migrazioni

L’Olanda non accoglierà i migranti della nave Sea Watch. Arriva la risposta del Ministro olandese delle migrazioni Ankie Broekers-Knol sul caso Sea Watch 3. Ricordiamo trattasi della nave che nella giornata di mercoledì 26 giugno ha deciso di forzare il blocco ed entrare nel porto di Lampedusa: «Comprendiamo le preoccupazioni dell’Italia e riconosciamo i suoi sforzi nel frenare la migrazione incontrollata verso l’Ue» e aggiunge «siamo preoccupati delle azioni della Sea-Watch ma ciò non significa che prenderemo anche i migranti» Queste le dichiarazioni della sottosegretaria olandese responsabile per l’Immigrazione inviate all’Adnkronos.

Salvini chiede lʼarresto per l’equipaggio della Sea Watch

In un post pubblicato su Twitter, il Ministro Matteo Salvini scrive: «Se la nave verrà sequestrata e l’equipaggio arrestato non potrò che essere contento» prosegue dicendo con un altro post «Chi forza un posto di blocco in macchina, viene fermato. Spero che in queste ore ci sarà un giudice ad affermare che all’interno di quella nave ci sono dei fuorilegge, prima fra tutti la comandante»