Autore: Antonio 2

Scuola - TFA - Concorsi pubblici - Lavoro

Scuola, GPS: novità sui punteggi e scoppia di nuovo la polemica

Scuola: nuove disposizioni per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali.

Periodo molto complicato per il Miur, che non solo deve affrontare il problema del ritorno in classe durante l’epidemia ed il necessario sfoltimento delle aule pollaio, ma deve affrontare anche 3 concorsi, l’atteso Tfa sostegno e l’aggiornamento delle Graduatorie provinciali, denominate GPS.

GPS: i master varranno 1 punto

Secondo gli ultimi aggiornamenti, la bozza dei punteggi per le graduatorie ha avuto nuove modifiche. Si è trovato un accordo per il valore dei master, il cui valore era letteralmente crollato da 3 punti a 0,5 punti: il loro valore sarà di 1 punto. Resta la beffa per chi ha speso centinaia di euro ed ha impiegato ore e ore di studio per poterlo conseguire, ma in questo caso vale il motto «mal comune mezzo gaudio». È questa la novità più importante riguardante l’ultima bozza.

Confermato l’aumento del valore delle certificazioni linguistiche: varranno da 3 a 6 punti (in seconda fascia era già così, mentre l’aumento è notevole in terza fascia). Molte polemiche per l’abbassamento dei diplomi di specializzazione: da 6 a 1,5 punti. Non vengono più valutati, infine, i titoli artistici. Ancora nulla di ufficiale, ma le bozze vanno in questa direzione e la sensazione è che le polemiche, anche stavolta, non mancheranno nel mondo della scuola.