Autore: Antonio 2

Salento, 2 nuovi contagi di Covid-19 nella serata di oggi, 5 marzo

Uno dei due nuovi contagiati avrebbe ammesso: mai spostato dal Salento negli ultimi 15 giorni.

Due nuovi contagi. Due nuove situazioni delicate per il Coronavirus nel Salento. Due casi accertati e ufficiali: non solo l’anestesista di Copertino, che è risultato positivo al tampone, ma anche la moglie del parrucchiere di Aradeo risultato positivo la scorsa settimana.

Nell’ospedale di Copertino, dopo l’anestesista risultato positivo al primo tampone analizzato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, le sale operatorie e alcuni spazi del nosocomio sono stati chiusi per la sanificazione. Il tampone come prevede il protocollo sarà esaminato ulteriormente al Policlinico di Bari.

Mai spostato dal Salento

Come riportato dalla Gazzettadelmezzogiorno, «l’uomo da qualche giorno era a casa in malattia, con febbre e tosse. Sarebbe stato lui stesso a richiedere il tampone per verificare il contagio. Il medico avrebbe riferito di non essersi spostato dal Salento da 15 giorni. Tutte le persone che sono entrate in contatto con il 57enne, tra cui il personale medico e infermieristico dell’ospedale San Giuseppe da Copertino, sono stati in gran parte individuati e ora si trovano in quarantena fiduciaria»