Quando riaprono i centri commerciali nel fine settimana?

Quando riaprono i centri commerciali nel fine settimana?

Si attende la cabina di regia in cui si discuterà di riaperture, tra cui quella dei centri commerciali il sabato, la domenica, festivi e prefestivi

Quando riapriranno i centri commerciali nel fine settimana? Se lo chiedono gli italiani, tenuto conto che al momento la loro attività è limitata. In un primo momento si era ipotizzato che la loro ripartenza potesse essere fissata con il decreto entrato in vigore lo scorso 26 aprile.

L’evidenza dei fatti ha, invece, portato ad un rinvio che ha condotto la situazione ad essere quella attuale. La sensazione è che comunque la ripartenza di centri commerciali, parchi commerciali, shopping center e strutture affini possa davvero essere vicina. E si può anche iniziare a delineare quali potrebbero essere le scadenze giuste.

Centri commerciali: come stanno le cose attualmente

Occorre precisare che, al momento, i centri commerciali non sono chiusi. Nei prefestivi e nei festivi, però, possono tenere la serranda alzata unicamente quelle attività che si occupano del commercio di beni essenziali. Il riferimento va a settori merceologici come i generi alimentari, i prodotti per l’igiene della persona, le librerie ed altre categorie che sono riportate in apposite liste.

Lo step che si attende è quello in cui gli imprenditori, all’interno delle aree commerciali descritte, potranno operare senza alcuna limitazione e indipendentemente di ciò che si occupano. La scelta di arrivare alla chiusura di specifiche attività nasce dall’esigenza di scongiurare assembramenti, soprattutto nei momenti della settimana in cui c’era il rischio che gli shopping center potessero diventare luoghi di grande afflusso di persone.

Centri commerciali nel weekend: riapertura più vicina

Il quadro epidemiologico è in netto miglioramento. Tutta l’Italia volge verso la zona gialla, la vaccinazione prosegue e la pressione sui servizi sanitari è in calo costante quotidiano. All’interno di un quadro generale favorevole, si contestualizzano fattori che giocano a favore della riapertura totale dei centri commerciali nel fine settimana.

A partire dal fatto che la politica delle riaperture, seppur graduali, è ormai stata varata e la situazione meteorologica è un punto che gioca a favore. Viene, ad esempio, quasi automatico pensare che adesso difficilmente chi non è interessato ad acquistare qualcosa si reca in un’area al chiuso come sarebbe potuto accadere in altre fasi dell’anno per i centri commerciali. Ciò non toglie che un’eventuale ripartenza resterebbe subordinata alla necessità di rispettare protocolli noti e distanziamento.

Riapertura centri commerciali il sabato e la domenica: una possibile data di ripartenza

La riapertura dei centri commercianli nel fine settimana è, dunque, uno dei temi ancorati a quello generale delle «riaperture» ancora da fare e che sarà trattato il prossimo 17 maggio. Per quella data è, infatti, in programma la cabina di regia. Sarà la sede in cui si andrà a prendere una decisione definitiva su l’allentamento del coprifuoco e che dovrebbe portare ad un inizio posticipato del divieto di circolazione (alle 23).

Si ipotizza che la nuova misura potrebbe andare in vigore a partire dal 24 maggio, stessa data per la quale si può immaginare i centri commerciali possano tornare ad operare al 100% il sabato e la domenica, dunque anche festivi e prefestivi. O magari la decisione potrebbe essere anticipata. Pochi giorni e il quadro sarà chiaro.